/ Al Direttore

Al Direttore | 21 dicembre 2020, 15:27

Imperia: vandali alla stazione di Oneglia, un nostro lettore: "Mi hanno danneggiato la moto, il parcheggio la sera è terra di nessuno"

"Mi sono ritrovato con la leva del freno anteriore spaccata e danni al manubrio e al pedale del freno posteriore", scrive il nostro lettore

Il parcheggio della stazione di Imperia

Il parcheggio della stazione di Imperia

Un nostro lettore, Giuseppe, ci scrive per segnalarci ancora una volta problemi di sicurezza all'interno del parcheggio della stazione di Imperia, dove di notte non c'è vigilanza e sono stati più volte denunciati furti e danneggiamenti ai veicoli parcheggiati, senza contare la spazzatura abbandonata agli angoli del parcheggio.

“Lo scorso fine settimana – racconta Giuseppe – ho lasciato la moto, acquistata, ci tengo a dirlo, nuova un mese fa, per prendere il treno e recarmi a Genova per il week end, dove abita la mia fidanzata. Ho pensato che viste le imminenti chiusure, probabilmente non riusciremo a vederci a Natale, che abbiamo così anticipato.

Questa mattina, al mio rientro a Imperia, sono andato a prendere la moto e ho notato subito che era stata spostata, non era parcheggiata esattamente come l'avevo lasciata io. Dopo essermi avvicinato e aver fatto una piccola ispezione ho capito che qualcuno, tra venerdì sera e domenica notte l'ha fatta cadere, forse ha provato a salirci per scherzo e ha perso l'equilibrio, forse ha provato a rubarla. Fatto sta che mi sono ritrovato con la leva del freno anteriore spaccata e danni al manubrio e al pedale del freno posteriore.

Mettendola in moto mi sono accorto che qualcosa non andava, e ora la moto si trova in officina, nella speranza che il meccanico sia clemente, ma credo che nella migliore delle ipotesi mi toccherà sborsare almeno un centinaio di euro per la riparazione, cosa di cui avrei fatto volentieri a meno”.

“Ovviamente – continua Giuseppe – non ci sono telecamere e la sera il parcheggio della stazione diventa terra di nessuno. Ora mi chiedo se sia possibile che in una città come Imperia non si possa parcheggiare la propria auto o la propria moto in stazione, per quanto possa essere collocata in una zona periferica. E comunque, proprio perché collocata in zona periferica, non sarebbe opportuno dotare il parcheggio di un sistema di videosorveglianza, e magari disporre un controllo delle forze dell'ordine nelle ore notturne?”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium