/ Solidarietà

Solidarietà | 31 dicembre 2020, 15:22

Imperia: per le feste, significative iniziative sociali ed assistenziali del Comitato san Giovanni e Tradizioni Onegliesi

Imperia: per le feste, significative iniziative sociali ed assistenziali del Comitato san Giovanni e Tradizioni Onegliesi

Nelle giornate precedenti il Santo Natale, il Comitato san Giovanni e Tradizioni Onegliesi, si è reso protagonista di due significative iniziative rivolte al campo sociale ed assistenziale.

"Grazie anche al contributo e preziosa collaborazione dell'azienda Fratelli Carli - spiegano dal Comitato -, in particolare nella persona di Lucio Carli, agli anziani ospiti della Casa di Riposo e Pensionato Riccardi di via Agnesi di Imperia Oneglia è stato fatto dono di alcuni panettoni, dolce simbolo delle festività di fine anno e di prodotti della Linea Mediterranea della Fratelli Carli, a testimoniare i sentimenti di vicinanza ed attenzione ad una categoria di persone che, più di ogni altra, sta vivendo da tempo una situazione di disagio e difficoltà, lontano spesso dagli affetti dei familiari.

Nelle giornate del 21, 22 e 23 dicembre l'azienda agricola Il Cascin di Gianni Massa e Ineja per il Sociale hanno unito le proprie forze ed i propri progetti per dire insieme 'Grazie' a tutti gli operatori sanitari e socio assistenziali delle strutture per anziani operanti sul territorio.

Al personale della Casa di Riposo di via Agnesi di Imperia Oneglia, delle Opere Pie Casa di Riposo Paolo Agnesi di Pontedassio, della RSA Fondazione Orengo Demora di Borgomaro e della Casa di Riposo ASP Sen. Borelli di Pieve di Teco, è stato fatto dono di una 'bottiglia di vino' di produzione locale doc, etichettato per l'occasione con una speciale dedica per aver “fatto della vostra professione una vera e propria missione di umanità“.

Una essenziale e semplice cerimonia di consegna ha coinvolto alcuni consiglieri della nostra associazione e dirigenti e personale amministrativo delle strutture sopra citate (ad Oneglia erano presenti il vice presidente Corbeddu ed il socio Marchese, a Pontedassio i soci Nalli Massimo e Nalli Andrea, a Borgomaro il presidente Podestà ed il socio Pirrello, a Pieve di Teco ancora il presidente Podestà e il vice Martino).

Nell'occasione vogliamo ancora una volta, ricordare a tutti gli amici del Comitato san Giovanni che presso l'Edicola di piazza Dante e presso le Librerie Ragazzi di via Amendola e Ubik di via Don Abbo è possibile trovare il libro '1981-2020 quarant'anni di storia' pubblicato per celebrare i 40 anni di attività del Comitato san Giovanni e dell'Accademia dello Stoccafisso, che viene accompagnato dall'omaggio del Calendario 2021 'Imperia e i Borghi' realizzato nell'ambito del progetto Aspettando il Centenario.

Attraverso un piccolo contributo è possibile sostenere due importanti iniziative già avviate da tempo a favore della LILT Lega Italiana Lotta contro i Tumori di Imperia/Sanremo e dell'Ospedale Pediatrico 'Giannina Gaslini' di Genova".

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium