/ Cronaca

Cronaca | 11 gennaio 2021, 17:43

Imperia: lite tra un uomo e una donna alla presenza del figlio minorenne, interviene la Polizia

Arrestato un quarantacinquenne per lesioni aggravate, danneggiamento e minacce di morte ai danni della compagna

Imperia: lite tra un uomo e una donna alla presenza del figlio minorenne, interviene la Polizia

Gli agenti della Squadra Volante della Questura di Imperia sono intervenuti ieri, in due distinti episodi, per sedare una lite tra un uomo e una donna, sentimentalmente legati e con un figlio minore in comune.

L’uomo, nell’abitazione della donna e in presenza del figlio dodicenne, si è scagliato contro di lei, sfogando inoltre la sua ira danneggiando l’arredamento domestico. Il peggio è stato scongiurato dall’intervento degli agenti che hanno poi accompagnato in Questura l’aggressore. Hanno anche verificato le condizioni di salute della donna, la quale per evitare ulteriori traumi al figlio, ha rifiutato l’intervento dei medici, dichiarava di non essere intenzionata a presentare querela.

L’uomo, giunto in Questura, ha proseguito nel suo atteggiamento, minacciando di morte la compagna. Rilasciato al termine della procedura di identificazione e quando pareva essere sceso a più miti consigli, è tornato a casa della donna e, dopo essersi fatto aprire la porta dal figlio, ha lanciato di tutto contro la compagna.

L’ulteriore escalation di violenza è stata nuovamente interrotta dal personale della Volante che, immaginando il ripetersi delle violenze, si era appostato vicino all’abitazione, bloccando nuovamente l’aggressore.

La donna, dolorante, è stata accompagnata in ospedale per ricevere le cure necessarie e dove le sono stati riconosciuti sei giorni di prognosi. Ha poi presentato querela per quanto accaduto e, quindi, il 45enne è stato arrestato per lesioni aggravate e danneggiamento.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium