/ Attualità

Attualità | 15 gennaio 2021, 12:01

Cna Imperia: "Prorogare lo stop all’invio delle cartelle esattoriali per un congruo periodo"

È necessario ascoltare e sostenere le imprese

Cna Imperia: "Prorogare lo stop all’invio delle cartelle esattoriali per un congruo periodo"

"Nuove restrizioni ed una situazione di emergenza che non vede la fine in tempi brevi rendono essenziale un ulteriore intervento di tregua fiscale, che vada ben oltre il 31 gennaio: non è certo il momento per vedersi recapitare una notifica da parte dell’Agenzia delle Entrate riguardo ad un debito maturato con il Fisco": lo ha detto Luciano Vazzano, Segretario territoriale CNA Imperia.

"Come CNA - prosegue - sollecitiamo il Governo a prorogare subito la sospensione dei termini di pagamento delle cartelle esattoriali e degli avvisi bonari, per scongiurare un’ulteriore tegola su milioni di attività già stremate dalla profonda crisi economica. E l’ipotizzato slittamento nel recapito di nuove cartelle al 30 aprile è troppo vicino, e si parla di 50 milioni di nuovi invii". La Confederazione, inoltre, chiede che al finire del periodo di sospensione sia prevista la possibilità di versare le somme dovute tramite una congrua rateizzazione, affinché vadano a gravare il meno possibile sulle tasche dei contribuenti.

"Davanti a noi ci sono ancora mesi molto difficili - continua Vazzano - ed è necessario, tanto più alla luce della crisi di Governo, sostenere il tessuto produttivo con misure efficaci per evitare il rischio chiusura di migliaia di imprese, che stanno facendo sforzi straordinari. Siamo stanchi di subire decisioni spesso incomprensibili e di chiedere sostegno come fosse un regalo: la situazione del nostro sistema economico è grave e trovare linee di azione chiare e determinate, soprattutto a seguito di numerosi ed incessanti appelli ed accorate richieste di aiuto, è un dovere, non una concessione. Occorrono senso della realtà e di responsabilità.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium