/ Attualità

Attualità | 20 gennaio 2021, 17:31

Coronavirus: da sabato scattano i vaccini di 'richiamo', in totale 5.700 quelli fatti ma il 20% del personale lo ha rifiutato

Mancano solo quattro Rsa del ventimigliese e tutti i vaccini saranno stati fatti. A febbraio scatterà la 'Fase 2'

Coronavirus: da sabato scattano i vaccini di 'richiamo', in totale 5.700 quelli fatti ma il 20% del personale lo ha rifiutato

Inizia sabato prossimo il ciclo di ‘richiami’ dei vaccini nella nostra provincia. Iniziata il 31 dicembre scorso la campagna vaccinale nell’imperiese sta proseguendo senza nessun intoppo, secondo il programma prestabilito.

L’unico stop è al momento quello che riguarda ‘Casa Serena’, la Rsa di Sanremo che è al centro di un focolaio Covid che, purtroppo, ha anche provocato 13 morti. All’interno della casa di riposo non sono ancora stati inoculati i vaccini previsti, in attesa cha la situazione si normalizzi.

Al momento sono 5.700 le vaccinazioni effettuate a quasi tutte le Rsa, al personale dell’Asl, pubbliche assistenze, farmacisti, medici di famiglia e loro assistenti. All’appello, oltre a Casa Serena, mancano quattro residenze per anziani nel Ventimigliese e tutto il panorama sanitario provinciale avrà ricevuto il vaccino.

Si tratta, ovviamente, della cosiddetta ‘Fase 1’ e sabato si parte con i primi vaccini di richiamo per chi lo ha già fatto. Purtroppo c’è da registrare una minima parte di personale sanitario che ha rifiutato il vaccino, pari a circa il 20%. La situazione più eclatante si è registrata al ‘Don Orione’ di Sanremo, dove sono circa 30 gli operatori che non hanno voluto farsi somministrare il siero.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium