/ Attualità

Attualità | 28 gennaio 2021, 07:11

Imperia: passaggio da Amat a Rivieracqua, parla il presidente del consorzio: "Percorso lungo, ma contenti di realizzarlo"

Gian Alberto Mangiante, presidente di Rivieracqua commenta la notizia sul passaggio di consegne dal primo febbraio: "Ulteriore aggregazione per la realizzazione dell'ambito unico provinciale"

Imperia: passaggio da Amat a Rivieracqua, parla il presidente del consorzio: "Percorso lungo, ma contenti di realizzarlo"

"Siamo contenti finalmente di realizzare un'ulteriore aggregazione per poter arrivare alla realizzazione dell'ambito unico privinciale". Gian Alberto Mangiante, presidente di Rivieracqua commenta così il passaggio di consegne da Amat al consorzio che avverrà dal primo febbraio (l'anticipazione QUI).

"E' stato un percorso lungo e faticoso di cui vedremo i risultati. Per noi è stato un grande sforzo organizzativo e operativo, che ci ha impegnati anche per quanto riguarda il numero di dipendenti che passano da 40 a oltre 180. Questo comporterà anche uno sforzo finanziario nei primi mesi", continua Mangiante.

Per quanto riguarda il futuro delle tariffe, per i cittadini di Imperia al momento non cambia niente, ma in futuro la tariffazione unica a livello provinciale porterà a degli aumenti, considerando che il capoluogo ha a oggi una delle tariffe più basse della provincia. "Non ci saranno tariffe a macchia di leopardo, potranno esserci aggiustamenti che saranno derivanti dalla quota di investimenti che potrebbe essere messa in tariffa", precisa il presidente di Rivieracqua.

Al momento Bordighera, tra i principali comuni, resta l'unico a non aver completato il passaggio al consorzio. "Abbiamo preso contatti con il comune per completare quello che al momento risulta l'unico buco nel passaggio all'ambito unico", precisa Mangiante, che infine risponde al sindaco di Imperia Claudio Scajola, il quale poco più di un mese fa aveva definito Rivieracqua non in grado di gestire il servizio idrico provinciale: "Non so su che base parli, se si basa sull'esperienza di Amat, la società è in concordato, come la nostra".

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium