/ Cronaca

Cronaca | 22 febbraio 2021, 10:16

Imperia, si sarebbero appropriati di oltre 200 mila euro del patrimonio di Barbara Agnesi: dal gup il patron Riccardo e la compagna Carla Besta

L'accusa è quella di peculato. L'inchiesta nasce da un esposto presentato da Arianna, sorella di Barbara scomparsa dopo una lunga malattia nel 2017. Il padre Riccardo era il suo amministratore di sostegno. Per i due il processo si apre il 12 aprile

Imperia, si sarebbero appropriati di oltre 200 mila euro del patrimonio di Barbara Agnesi: dal gup il patron Riccardo e la compagna Carla Besta

Il gip del Tribunale di Imperia, Massimo Botti, ha accolto la richiesta di rinvio a giudizio formulata dal pm Luca Scorza Azzarà nei confronti del 91enne Riccardo Agnesi e della compagna Carla Besta, 80 anni. L’ultimo proprietario dello storico pastificio, insieme alla compagna, è accusato dalla Procura di Imperia di Imperia del reato di peculato. La coppia dovrà comparire dinnanzi al gup il prossimo 12 aprile. Agnesi, secondo la Procura, in qualità di amministratore di sostegno della figlia Barbara gravemente malata e scomparsa nel 2017, si sarebbe appropriato, con la complicità della Besta, di oltre 200 mila euro che facevano parte del patrimonio della figlia scomparsa.

L’inchiesta è scattata due anni fa a seguito di un esposto presentato da Arianna Agnesi, 44 anni, sorella di Barbara, la quale ha presentato un esposto per far luce sulla vicenda. La figlia Arianna ha messo a disposizione degli inquirenti un serie di documenti, anche fiscali, contenuti in un dossier di 4 mila pagine, in cui verrebbero attestate le spese sostenuti, durante gli ultimi anni di vita di Barbara Agnesi, dall’amministrazione di sostegno. All’interno della mole documentale ci sarebbero anche delle fatture per capi di moda, viaggi e soggiorni in spa esclusive. Spese queste che adesso per il pm Scorza Azzarà non risultano essere congrue e riferibile ad una corretta gestione dei beni appartenuti a Barbara Agensi.

Per la coppia il processo quindi si aprirà il 12 aprile e ad assistere Riccardo Agnesi e Carla Besta ci sarà avvocato Mario Leone mentre Arianna Agnesi è difesa dal legale Angelo Maria Sandrone.

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium