/ Cronaca

Cronaca | 27 febbraio 2021, 17:21

Alla guida di un tir con quasi 700 kg di hashish, bosniaco arrestato dalla Stradale sulla A10

L'uomo è stato fermato presso l’area di servizio ‘Conioli’, in direzione Genova

Alla guida di un tir con quasi 700 kg di hashish, bosniaco arrestato dalla Stradale sulla A10

Un bosniaco di 67 è stato arrestato sull’A10 alla guida di un tir con un carico di 700 chilogrammi di hashish. Il fatto è avvenuto nella tarda serata di giovedì scorso quando una pattuglia della Polizia stradale di Imperia ha fermato presso l’area di servizio ‘Conioli’, in direzione Genova, poco prima del casello di Imperia Ovest, un autoarticolato, diretto a Torino, con un carico di pannelli di legno.

Una volta fermato il conducente è stato trovato senza documenti poiché – a detta sua - smarriti, esibendo ai poliziotti una denuncia effettuata in Spagna. Dopo un controllo alla banca dati dove non è stato evidenziato nessun risultato, gli operatori lo hanno accompagnato presso la caserma della Polizia Stradale nei pressi del vicino casello di Imperia Ovest. Al termine degli accertamenti di rito è emerso che si trattava di cittadino bosniaco con precedenti specifici in materia di stupefacenti sia in ambito nazionale, sia internazionale. 

A questo punto la pattuglia, in considerazione di ciò e insospettita dall’atteggiamento sempre più nervoso del bosniaco, ha iniziato a perquisire il veicolo, avvalendosi della collaborazione di personale della Squadre di Polizia Giudiziaria di Imperia e di Genova.

La perquisizione ha dato esito positivo, infatti all’interno del vano di carico del semirimorchio sono state individuate tre casse di legno all’interno delle quali sono state rinvenute numerose confezioni di hashish per un totale di 688 kg. per un valore sul mercato di circa 3 milioni di euro. Il cittadino bosniaco, S.Z., è stato quindi tratto in arresto per traffico internazionale di sostanze stupefacenti e associato presso il carcere di Sanremo, a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria.

Si tratta sicuramente di uno dei più ingenti quantitativi di droga sequestrati nell’ultimo periodo dalle forze dell’ordine in provincia di Imperia, che testimonia ancora una volta come l’Autostrada dei Fiori sia percorso privilegiato per i narcotrafficanti.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium