/ Cronaca

Cronaca | 05 marzo 2021, 11:43

Covid a Diano Marina: il ricordo di un anno fa con il caso dell'Hotel Paradiso

Era il 5 marzo 2020, nella notte una coppia di coniugi, ospiti della struttura alberghiera, era stata ricoverata d'urgenza al reparto di Malattie Infettive dell'Ospedale di Sanremo, per un sospetto caso di Coronavirus.

Covid a Diano Marina: il ricordo di un anno fa con il caso dell'Hotel Paradiso

Un anno fa Diano Marina conosceva l'emergenza Covid con il caso dell'Hotel Paradiso. Era il 5 marzo 2020, nella notte una coppia di coniugi, ospiti della struttura alberghiera, era stata ricoverata d'urgenza al reparto di Malattie Infettive dell'Ospedale di Sanremo, per un sospetto caso di Coronavirus.

L'albergo era stato subito messo in quarantena: 48 ospiti provenienti da Brembate e Bergamo, così come i proprietari e il personale. Il Comune, attraverso il sindaco Giacomo Chiappori, il vicesindaco Cristiano Za Garibaldi e il comandante della polizia municipale Franco Mistretta, si era subito messo in moto per garantire l'applicazione delle misure di sicurezza, in concerto con la ASL 1 Imperiese e per garantire il sostentamento  delle persone confinate. Dopo alcune ore, la casa di riposo Ardoino Morelli aveva donato dei pasti caldi, consegnati dal comune. La formula applicata, per la sicurezza prevedeva quanto già vissuto qualche giorno prima all'Hotel Bel Sit di Alassio, il 25 febbraio 2020.

La vicenda relativa all'Hotel Paradiso si era chiusa rapidamente. In serata, i vacanzieri rimasti confinati nella struttura, erano stati riaccompagnati a casa con un pullman dedicato.  

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium