/ Al Direttore

Al Direttore | 14 marzo 2021, 10:24

Prematura scomparsa del giovane Manuel Cesarini, il ricordo e il cordoglio dei docenti dell’IIS Marconi di Imperia

"Mancherà ai suoi docenti, mancherà ai suoi compagni, che in questi giorni drammatici in cui si rimane a distanza, hanno fatto sentire ai docenti la vicinanza dei loro cuori"

Prematura scomparsa del giovane Manuel Cesarini, il ricordo e il cordoglio dei docenti dell’IIS Marconi di Imperia

L’IIS Marconi piange la perdita del giovane alunno, Manuel Cesarini.

"La Dirigente Scolastica e tutti i docenti si stringono intorno alla famiglia, in questo momento terribile di dolore per la prematura scomparsa di un ragazzo di 15 anni, appena alla soglia della sua esistenza, perché una giovane vita è come un fiore delicato, meraviglioso e che rimane nella memoria di tutti.

Tanti suoi docenti dell’IIS Marconi di Imperia, che lo hanno conosciuto in questi due anni desiderano mandare alla famiglia non solo le loro condoglianze, ma anche e soprattutto il loro pensiero e il loro ricordo:

Ricorda una sua docente: “Voglio ricordati al primo banco, proprio di fronte alla lavagna di ardesia, mentre imparavi i primi rudimenti del disegno tecnico. Voglio ricordarti in laboratorio, mentre mettevi in pratica gli insegnamenti ricevuti. Voglio ricordare il tuo sorriso anche di fronte alle difficoltà della scuola e della vita… Ciao piccolo angelo, rimarrai sempre nel mio cuore”.

Scrivono gli insegnanti:

“In questo lungo anno
sorridente ma schivo
hai lottato con tenacia e dignità,
non hai smesso di sognare il tuo futuro
...continua a farlo lassù!

Ciao Manuel”.

“Nonostante il tempo in questi momenti sembra non passare mai, sarà il ricordo della tua voce che dice: " prof ho fatto, ho capito tutto" a far sembrare che tu sia ancora lí pronto a farmi qualsiasi domanda finché non capisci. Ora che sei un angelo insegna agli altri piú piccoli di te a contare, io ti guarderò da quaggiú.”

“Ti hanno strappato all’affetto dei tuoi cari troppo presto. Ti ho conosciuto poco ma posso dire di aver visto brillare nelle tue parole sempre la voglia di vivere, di chiedere, di imparare. Con affetto”

“Vorrei che la famiglia Cesarini sapesse quanto ho apprezzato la curiosità del ragazzo per la mia materia (laboratorio di chimica). Ne ho un bel ricordo! Ma ho ancora più un bel ricordo quando ci siamo messi a parlare di calcio e ci siamo scambiati informazioni sui nostri ruoli! Faccio le mie più sentite condoglianze alla famiglia”

E ancora nelle parole dei professori rivive questo ragazzo meraviglioso:

“Un ragazzo buono ed educato, attento e partecipe".

"Ciao Manuel, in questi due anni hai riempito i nostri cuori. Ti ricorderemo per sempre"

“Ciao Manuel, studente appassionato che ha combattuto fino all'ultimo respiro che ha onorato questo mondo e questa vita”.

“Manuel nulla Ti ha sconfitto, vivi nei nostri cuori con il Tuo sorriso”.

Sempre in stretto contatto con la famiglia, la Dirigente Scolastica Daniela Pistorino si unisce alle loro lacrime. Mancherà ai suoi docenti, mancherà ai suoi compagni, che in questi giorni drammatici in cui si rimane a distanza, hanno fatto sentire ai docenti la vicinanza dei loro cuori.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium