/ Cronaca

Cronaca | 03 aprile 2021, 13:20

Imperia: zona rossa, martedì presidio in prefettura degli ambulanti "Noi gli unici a essere sacrificati"

La manifestazione si terrà davanti alla Prefettura, ma gli ambulanti starebbero preparando altre iniziative che però non sarebbero autorizzate

Imperia: zona rossa, martedì presidio in prefettura degli ambulanti "Noi gli unici a essere sacrificati"

I rappresentanti dei mercati ambulanti stanno organizzando un presidio di protesta previsto per martedì 6 aprile a Imperia. La manifestazione si terrà davanti alla Prefettura, ma gli ambulanti starebbero preparando altre iniziative che però non sarebbero autorizzate.

Le motivazioni della protesta riguardano le misure restrittive che in zona rossa impongono lo svolgimento dei mercati solo per quanto riguarda i banchi di generi alimentari costringendo gli altri.

“Il prefetto è l'unico che può farci arrivare al presidente della regione per manifestare il nostro dissenso. –
spiega l'ambulante Gabriele Ogliaro a Imperia News - Ci ha chiuso i mercati giovedì alle 18 per dieci giorni, noi siamo sempre i primi a essere sacrificati, è tutto aperto, ma hanno chiuso noi e quattro negozi di abbigliamento, barbieri e estetisti. Una zona rossa per me è zona rossa, mentre in giro c'è il mondo. Il mercato è il luogo più sicuro, è controllato dalle forze dell'ordine, siamo tutti distanziati, c'è spazio, non riusciamo a capire perché i mercati non si possano fare”.

Ogliaro parla di “ultimatum”, “O ci ascoltano o andremo ad aprire, piazzeremo i banchi, e faremo ricorso sulle multe, perché così non possiamo andare avanti, ci stanno portando al fallimento”.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium