/ Cronaca

Cronaca | 11 aprile 2021, 07:44

Maltempo sulla nostra provincia: scesi tra i 30 e i 40 mm sulla costa, picco a Colle d'Oggia con 55

Nessun problema, per ora, per la prima pioggia vera della stagione primaverile. Temperature vicine allo zero solo in montagna. Nelle prossime ore il tempo migliorerà ma è previsto un nuovo peggioramento dal tardo pomeriggio

Maltempo sulla nostra provincia: scesi tra i 30 e i 40 mm sulla costa, picco a Colle d'Oggia con 55

Da ieri pomeriggio piove, più o meno intensamente, sulla Liguria e sulla nostra provincia. Dopo un mese di marzo che ha fatto segnare temperature ben sopra la media, con punte oltre i 26° gradi e un momento di freddo invernale che ha portato anche la neve, da ieri si registrano precipitazioni, venti in rinforzo e moto ondoso in aumento.

Dalle 20 ieri, nella zona di Genova e del Levante savonese, è in atto l’allerta gialla, che terminerà alle 8 di questa mattina. Il maltempo è arrivato dalla Spagna, con una saccatura preceduta da un intenso flusso umido da sud est al suolo e da sud ovest in quota. Dopo le prime piogge della mattinata, che hanno coinvolto prevalentemente il centro ponente (generalmente deboli, solo localmente moderate), dal pomeriggio avremo nuove precipitazioni su tutta la regione, che tenderanno a diventare diffuse e moderate in serata, anche a carattere di rovescio, in particolare sulla zona centrale. I venti da Sud saranno in rinforzo, così come il moto ondoso.

Le precipitazioni sono state pressoché uniformi, intorno ai 30/40 millimetri sulla costa, con qualche punta nell’entroterra. Il picco a Colle d’Oggia con 55 mm, seguito da: Bajardo e Col di Nava 45; Seborga 43; Dolcedo, Pieve di Teco, Castelvittorio, Pontedassio e Borgomaro 39; Pigna 38; Montalto, Dolceacqua e Ceriana 37; Rocchetta Nervina 35, Imperia e Sanremo 34; Apricale, Triora e Diano Marina 33; Ventimiglia 29; Airole 27.

I corsi d’acqua sono leggermente aumentati in tutta la provincia ma non destano preoccupazioni, visto che il livello è assolutamente contenuto. Temperature vicine allo zero in alta montagna con la minima ai 1.800 metri di Poggio Fearza con 0,1 mentre a Col di Nava è stata di 1,9. Gouta e Colle Belenda (Pigna) poco sotto i 3 gradi mentre a Triora è stata di circa 5. Sulla costa è variata tra i 10 di Imperia e Ventimiglia e gli 11 di Sanremo.

La prima fase della perturbazione si attenuerà dalle ore centrali di oggi ma, attenzione, perché potranno sempre verificarsi temporali nel corso della giornata. In serata ripresa delle precipitazioni su tutta la provincia.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium