/ Attualità

Attualità | 14 aprile 2021, 16:08

Marco Melandri ed altri campioni nel Golfo dianese: l'ex numero 1 del motociclismo sui sentieri del nostro entroterra

Grazie al comune la rete sentieristica a subito un importante restyling e, molti campioni si sono precipitati a provare le novità. Anche Torquato Testa e Ivo Pasquettin, ospiti di The King Mtb, sono stati a girare nel nostro territorio

Marco Melandri insieme a Fabio Martino

Marco Melandri insieme a Fabio Martino

L'ex Campione del Mondo di motociclismo Marco Melandri, ora ambassador per il brand Husqvarna e-bike nonchè commentatore tecnico della MotoGp su DAZN, è stato ospite qualche giorno fa nel Golfo dianese, per uno shooting fotografico per valorizzare i prodotti della casa svedese in una cornice unica come la rete sentieristica alle spalle della famosa cittadina turistica di Diano Marina.

Grazie al supporto di The King Mtb di Fabio Martino, e del rider locale Daniele Di Persio, Melandri ha potuto assaggiare il meglio dei sentieri del nostro territorio. Il Golfo Dianese è uno degli spot più apprezzati per shooting fotografici grazie ai suoi panorami mozzafiato, spesso a ridosso del mare. Una caratteristica unica, tra le varie destinazioni famose della Liguria, molto amata dai riders stranieri.

Da alcuni mesi, grazie ad un importante contributo di 20 mila euro erogato dal Comune di Diano Marina all'Associazione dei trailbuilders locali, la rete sentieristica del Golfo ha subito un importante restyling e, grazie a questo, molti campioni si sono precipitati a provare le novità. Una lodevole iniziativa da parte dell'Amministrazione del comune di Diano Marina, a sostegno della fruibilità e promozione di tutto il Golfo, nonostante i sentieri "famosi" si trovino sul territorio di altri comuni, e non avendo ancora sviluppato nuovi sentieri sul proprio territorio.

Anche Torquato Testa e Ivo Pasquettin, sempre ospiti di The King Mtb, sono stati a girare nel nostro territorio qualche settimana fa e il loro video di resoconto della giornata di riding ha ottenuto un grandissimo successo con oltre 100.000 visualizzazioni su youtube. Torquato  infatti è atleta professionista di dirt jump e freeride, e icona italiana di queste discipline. Ha iniziato per divertimento fino a gareggiare ai livelli massimi del Campionato del mondo di Freeride (FMB World Tour). Primo Italiano ad aver partecipato al Redbull Joyride a Whistler.

Ivo Pasquettin è stato campione italiano Dirt Jump 2019, ed oramai è un "habituè" del Golfo Dianese in quanto viene spesso a girare con la crew di 3ride di Fabio D'Alonzo. Anche Marco Aurelio Fontana, medaglia di bronzo nella specialità cross country ai Giochi olimpici di Londra nel 2012 e campione del mondo 2013 nella Team Relay, è stato ospite a Diano Marina per la puntata di "Drive Me Crazy – Season 2”, serie tv condotta da Irene Saderini e prodotta da Red Bull Media House per Discovery Italia", grazie alla collaborazione ed al supporto di TF7 Action Sport.

Il contest, che ha visto la partecipazione anche di Adelio Lorenzin, si è svolto tra moto da enduro, mountain bike e moto d'acqua. La puntata, che è andata in onda venerdì 8 gennaio alle 22.15 sul canale Motor Trend (59 del DTT), è stata un ottimo spot per tutto il Golfo Dianese valorizzando il territorio e le varie discipline praticabili, con un passaggio indimenticabile sul famoso "salto nel blu" sul sentiero delle "Antenne".

Marco Aurelio, Irene e Adelio si sono sfidati in salite e discese tra le colline dell'entroterra e tra le onde a ridosso del famoso molo Landini a Diano Marina.

Ecco il link sul sito Red Bull per vedere il trailer della puntata (che sarà pubblicata sempre sul sito Red Bull a partire da maggio 2021): https://www.redbull.com/it-it/trailer-videos/drive-me-crazy-stagione-2-trailer-episodio-6-fontana

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium