/ Al Direttore

Al Direttore | 18 aprile 2021, 17:46

Imperia: giovani impegnati nella pulizia del Parco urbano, alcune riflessioni di Susanna Bernoldi (Aifo)

"Agire per la comunità significa saper guardare lontano e ti dà gioia dentro, la serenità di aver compiuto il proprio dovere di cittadino del pianeta"

Imperia: giovani impegnati nella pulizia del Parco urbano, alcune riflessioni di Susanna Bernoldi (Aifo)

Susanna Bernoldi, referente di Aifo Imperia, invia una riflessione sull’incontro che ha avuto quest'oggi con alcuni giovani di Imperia.

“Parco Urbano, ore 14.15 di domenica 18 aprile: chi passeggia, chi usa lo skate, chi siede tranquillamente mangiando un panino, un hamburger preso al Mc Donald... chi cerca di cogliere tutto il sole possibile... Io sto pedalando godendo di questa giornata tiepida e finalmente libera... e vedo qualche cosa che mi allarga il cuore, l'ennesima conferma - per me che da 30 anni faccio volontariato in Italia e in diverse parti del mondo - che vi sono tantissimi giovani stupendi.

Si, una ventina di ragazzi e ragazze che stanno raccogliendo quei rifiuti che cittadini civili avrebbero messo negli appositi contenitori, ma purtroppo troppi - che poi magari lamentano l'inefficienza del servizio di nettezza urbana - lasciano dove capita: sui prati, tra gli scogli... lasciando che poi qualche mareggiata trascini in acqua tanta plastica...

Incontro per prime Giulia e Marika sugli scogli, ma poi vedo che vicino a loro vi sono altre due Persone... si, scrivo con la P maiuscola, perché fanno parte di quella cittadinanza attiva, cosciente e responsabile di cui c'è un incredibile bisogno, fanno parte di quei giovani ai quali stiamo lasciando un pianeta devastato non solo dalla speculazione e atti criminosi di multinazionali, camorra, mafia, governi irresponsabili... ma anche da milioni di piccoli cittadini che ignorano le conseguenze dei piccoli gesti.

Continuo il mio giro in bicicletta ed ecco altri 4 ragazzi/e... Allora mi informo meglio: Pierre (non so se ricordo bene), proprietario della Barberia  in Piazza De Amicis a Imperia, ha lanciato un appello su Facebook e una ventina di giovani ha aderito e stanno agendo a beneficio della comunità. Giovani che vivono l'I Care (Don Milani) e rifiutano il qualunquismo, l'indifferenza  che fanno vivere in modo chiuso, egoista.

Ho incontrato i loro sorrisi... si, perché Agire per la comunità significa saper guardare lontano e ti dà gioia dentro, la serenità di aver compiuto il proprio dovere di cittadino del pianeta. Follereau ci ricordava che ‘Amare è Agire’: le parole hanno senso solo se l'azione dà loro vita e questi giovani ci danno una lezione che spero qualche altro abbia colto con la stessa mia gioia o sia stata comunque motivo di riflessione.

Grazie a chi ha lanciato l'appello e Grazie a voi,  giovani grandi! :-)

Susanna”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium