/ Al Direttore

Al Direttore | 30 aprile 2021, 17:48

Caos sanità, la denuncia di un nostro lettore: "Impossibile curarsi in provincia di Imperia. Da 7 mesi non trovano un posto per la mia visita oculistica"

Alessandro P. scrive alla nostra redazione per segnalare la situazione in cui si trova: "mi propongono di andare a Savona, Albenga o Genova. Se l'Asl non è in grado di dare un servizio ci sia almeno di farla in intramoenia con prezzo del ticket"

Caos sanità, la denuncia di un nostro lettore: "Impossibile curarsi in provincia di Imperia. Da 7 mesi non trovano un posto per la mia visita oculistica"

Il nostro lettore Alessandro P. scrive alla nostra redazione perchè "purtroppo devo segnalare come non sia ancora possibile curarsi in modo decente nella nostra regione e in particolare nella provincia di Imperia. Da ottobre ho una prescrizione per una visita oculistica e ormai da 7 mesi chiamo settimanalmente ma mi comunicano che non c’è posto. Mi propongono di fare la visita ad Albenga, a Savona o a Genova. Possibile che non siano stati presi provvedimenti? Per Legge non possono rispondere che non c’è posto devono provvedere ad aumentare le visite".

"Mi sarei aspettato, evidenzia, che se l’Asl non è in grado di dare un servizio ci sia la possibilità di fare la visita in intramoenia con prezzo del ticket. Tale visita per legge deve essere svolta in massimo 30 giorni. Perché è da 7 mesi che non danno riscontro alla richiesta? E’ possibile continuare a vivere e a non avere l’opportunità di curarsi? Stessa cosa per una visita ortopedica. In questo caso dopo vari tentativi sono stato obbligato a fare la visita privatamente".

"Dato che hanno tutti la voglia di costruire un nuovo ospedale, continua Alessandro P, che costerà non meno di alcune centinaia di milioni di euro, che prima provvedano a trovare i dottori che fanno le visite. Forse è più importante curarsi e dopo pensare a costruire, perché scommetto che ci sarà qualcuno che già si sta sfregando le mani per guadagnarci sopra un bel po’ di soldi. In effetti gli ospedali già ci sono e sono funzionanti. Anzi, nel corso degli anni ne sono stati chiusi diversi: è il caso di Ventimiglia, Bussana, Costarainera. Addirittura quello di Costarainera circondata da un grande parco è in stato di abbandono, che vergogna e che tristezza, conclude amaramente il nostro lettore". 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium