/ Politica

Politica | 04 maggio 2021, 07:21

Imperia prepara un nuovo gemellaggio con la città francese di Megève, la proposta in consiglio comunale

Considerata una delle località montane più prestigiose al mondo e meta abituale del jet-set francese e internazionale

Megève, foto tratta da cia-france.it

Megève, foto tratta da cia-france.it

Dopo Newport, Rosario e Friedrichshafen, è all'orizzonte un nuovo gemellaggio per Imperia, questa volta con una località dei 'cugini' francesi. Il prossimo 10 maggio il consiglio comunale dovrà infatti votare la proposta della maggioranza di sancire il gemellaggio con Megève, piccolo comune dell'alta Savoia di poco più di 3000 abitanti, "considerata - si legge sulla pagina di Wikipedia - una delle località montane più prestigiose al mondo e meta abituale del jet-set francese e internazionale. Jean Cocteau la definì il 'XXI arrondissement di Parigi', appellativo dovuto al gran numero di parigini che frequentavano e frequentano tuttora la stazione".

Tradizionalmente i gemellaggi tra le città sono occasioni di scambi culturali, economici e turistici che in passato Imperia non ha saputo sfruttare pienamente. A relazionare in consiglio sulla nuova proposta sarà l'assessore alla cultura Marcella Roggero.

Il consiglio si riunirà alle 18 e dovrà discutere di altri sette punti all'ordine del giorno, tra questi il nuovo regolamento del consiglio comunale, approdato in aula dopo un travagliato iter nelle commissioni, le modifiche al piano di alienazione degli immobili, il riconoscimento di un debito fuori bilancio in seguito a una sentenza sfavorevole per il comune, una variazione di bilancio e le due proposte già approvate in giunta che prevedono agevolazioni fino al 2023 per le nuove attività che apriranno al Parasio e nelle frazioni, nell'ambito del progetto 'Antichi Borghi', e il blocco degli aumenti delle tariffe pubblicitarie, diminuite dopo le proteste degli esercenti, del 55 per cento.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium