/ Solidarietà

In Breve

Solidarietà | 09 maggio 2021, 07:11

Da Roma a Imperia pedalando per la 'Giraffa a Rotelle', la sfida a scopo benefico di Martina Martini

Martina nei giorni scorsi lo ha annunciato nei giorni scorsi sui social con un post diventato subito virale

Da Roma a Imperia pedalando per la 'Giraffa a Rotelle', la sfida a scopo benefico di Martina Martini

Una pedalata per la 'Giraffa a Rotelle', è l'iniziativa dell'imperiese Martina Martini che il 2 giugno partirà da Roma e arriverà a Imperia il 6 pedalando e raccogliendo fondi per l'associazione imperiese.

Martina nei giorni scorsi lo ha annunciato nei giorni scorsi sui social con un post diventato subito virale.

Ragazzi mancano esattamente 30 giorni alla partenza e sono davvero emozionata! - ha scritto - Alcuni di voi sanno di cosa parlo, altri invece no quindi spiego brevemente: mi sto preparando per un evento che mi vedrà coinvolta in prima persona... un'avventura cicloturistica a scopo benefico!!
Partirò da Roma il 02 giugno, accompagnata da Lollo, per arrivare a Imperia il 6 giugno Pedalando con la mia BIKE!!!

Oltre alla sfida personale ciò che mi motiva, e che mi spinge a condividere, è che durante i giorni della pedalata attiverò una raccolta fondi su Facebook il cui ricavato andrà interamente a favore della Giraffa a Rotelle, un'associazione di Imperia che aiuta e sostiene le famiglie di ragazzi disabili.

Cercherò di coinvolgere più persone possibili e chiedo ad amici, conoscenti e non.. di aiutarmi!!! Non chiedo soldi, saranno ben accetti da chiunque durante la raccolta, questo è certo, ma desidero solo che mi aiutate a propagare questo messaggio sui social attraverso commenti, like e condivisioni.

Il desiderio principale è quello di sensibilizzare più persone possibili.
Per ora vi saluto. Spero che sarete in tanti a sostenermi
”.

L'idea mi era venuta da un po', nella mia vita ho pedalato tanto, ma viaggi così lunghi in bici non ne ho mai fatti. - racconta Martina a Imperia News – Volevo che questo fosse legato a qualcosa di forte, e così, dopo aver conosciuto i membri della Giraffa a Rotelle che si sono dimostrati felicissimi dell'iniziativa, ho deciso di far partire anche una raccolta fondi a favore dell'associazione”.

"In questi giorni mi hanno scritto in tanti, sono arrivate moltissime proposte da parte di chi vuole partecipare al mio arrivo", aggiunge Martina a proposito dell'annuncio dell'avventura pubblicato su Facebook e Instagram.

L'arrivo è previsto al parco urbano, e dopo l'annuncio di Martina in tanti le hanno scritto per poter partecipare a quella che si preannuncia come una festa. Dovrebbero trovarsi all'arrivo tra gli altri, i campioni di enduro Maurizio Gerini e Francesca Gasperie i 'Supereroi in corsia' di Savona”.

"La Giraffa a Rotelle - si legge in una nota - è un’associazione nata per dare aiuto ai ragazzi disabili ed alle loro famiglie, attiva nella provincia di Imperia dal 2017. Michela, la Presidentessa, mamma di Matteo, ha trascorso una vita “al di là del muretto”, un limite, il muretto che ha sempre tenuto separato Matteo dagli altri bambini. Dove i suoi amici potevano giocare, lui era escluso per via di muri, scale, scalini, barriere architettoniche di vario genere che gli impedivano di stare in mezzo a loro. Ora quel muretto Michela e gli altri suoi collaboratori, lo vogliono abbattere.

Grazie all’associazione I bambini delle fate che supporta economicamente la Giraffa a rotelle sul territorio imperiese nei vari progetti ed in particolare grazie a Fata Ilaria, Martina Martini imperiese classe ’84 e con un cuore davvero grande, ha iniziato a donare mensilmente ed è entrata in contatto con una realtà da cui si è fatta travolgere e a cui vuole assolutamente dare voce.

Nasce così un’idea, frutto della passione di questa ragazza per la bici e della voglia di aiutare chi ne ha bisogno. Martina il 2 giugno inizierà un’avventura di cicloturismo a scopo benefico.

Partirà da Roma, davanti al Colosseo per la precisione, ed arriverà ad Imperia al Parco Urbano il 6 giugno nel pomeriggio. Ad accompagnare Martina ci sarà Lorenzo, il suo compagno, supporto tecnico ed organizzativo indispensabile. Durante il tragitto le tappe verranno organizzate in modo da toccare alcune sedi di associazioni benefiche in collegamento con La Giraffa a Rotelle nei territori che Martina attraverserà.

Seguite l’iniziativa sulla pagina Facebook de La Giraffa a Rotelle e sul profilo Instagram martinamartini84 per essere sempre aggiornati.

Durante il percorso molti amici, ciclisti professionisti e campioni dello sport accompagneranno Martina nella sua avventura, per sostenerla, per aiutarla a dare visibilità a chi, purtroppo, finora non ne ha avuta.

Si aprirà una raccolta fondi sui canali social de La Giraffa a Rotelle che terminerà all’arrivo di Martina ad Imperia. Al Parco Urbano, traguardo di Martina, ci saranno ad aspettarla i ragazzi dell’associazione e le loro famiglie ed alcuni ospiti d’eccezione tra cui i Supereroi in Corsia di Savona, il campione di enduro Maurizio Gerini e la super campionessa Francesca Gasperi.

Cosa vuole fare l’associazione con i fondi raccolti? Implementare il progetto di inclusione sul territorio, dare la possibilità di giocare, di avere uno spazio di socializzazione adeguato per i ragazzi disabili e per le loro famiglie.
Il Comune di Imperia ha già individuato uno spazio all’interno del parco urbano da destinare a questo uso, e l’associazione si premurerà di attrezzare l’area in modo inclusivo.

Giocare senza barriere, vivere senza barriere, questo è il messaggio che si vuole trasmettere.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium