/ Cronaca

Cronaca | 13 maggio 2021, 12:57

Riunione del Comitato Interforze in Prefettura: no categorico del Sindaco di Ventimiglia al centro di accoglienza (Video)

"Spero che domani ci sia una risposta per migliorare la qualità della vita dei ventimigliesi e che finisca questa percezione di insicurezza e che si possa affrontare il periodo estivo e non solo in tranquillità”. Domani arriva il Prefetto Di Bari con una delegazione del Ministero dell'Interno

Riunione del Comitato Interforze in Prefettura: no categorico del Sindaco di Ventimiglia al centro di accoglienza (Video)

No categorico ad un centro di accoglienza come quello che era il ‘Campo Roya’. E la posizione del Sindaco di Ventimiglia, Gaetano Scullino, al termine del comitato interforze, questa mattina con il Prefetto Intini e con le forze dell’ordine, per fare il punto della situazione sull’emergenza migranti che continua a creare problemi nella città di confine.

“A Ventimiglia dobbiamo fare qualcosa – ha detto il primo cittadino frontaliero - perché non possiamo avere una città in queste condizioni. Ho chiesto al Prefetto e alle forze dell’ordine di trovare una soluzione perché, nonostante il loro lavoro e le difficoltà, non basta quello che viene fatto. Abbiamo giardini e spiagge invase, senza pensare alle aree ferroviarie. Si è parlato di una ipotetica apertura di un centro ma, dopo aver detto che non doveva essere un albergo, non si può ora riaprire. Siamo certi che non porterà i risultati sperati anche se esiste la realtà di minori e famiglie. Si parla tanto di numeri ma preferisco evitare anche se il problema esiste ed è grave e, domani arriverà il Prefetto Di Bari, per capire se c’è una soluzione agli arrivi. Ho chiesto nuovamente che, chi viene riammesso, venga trasferito ai centri così come chi non ha permessi umanitari. Spero che domani ci sia una risposta per migliorare la qualità della vita dei ventimigliesi e che finisca questa percezione di insicurezza e che si possa affrontare il periodo estivo e non solo in tranquillità”.

Considerato che i migranti vogliono andare in Francia e, quindi, per Ventimiglia devono passare non pensa che, qualsiasi sia la struttura che serva, debba essere allestita nella città di confine? “Il centro non viene fatto da nessuna parte perché nessuna città vuole farsene carico. La gara scaduta il 31 dicembre è stata annullata e il centro che c’era prima a Ventimiglia non lo vuole nessuno. Certo i migranti vengono perché vogliono passare il confine ma, io ho ribadito che il centro di accoglienza non deve essere fatto. Bisogna trovare un’altra soluzione e non sono io dovermene occupare, visto che si tratta di ordine pubblico. Al Prefetto Di Bari chiederò che, il tipo di centro chiuso non venga ripetuto, perché i migranti andavano lì a mangiare e dormire per poi bivaccare in giro per la città. Se il Prefetto Di Bari ha un’altra idea per assistere chi arriva a Ventimiglia lo vediamo domani. Io non capisco perché i francesi riescono a bloccare i migranti sui treni e noi in Italia no. Noi domani chiederemo al Prefetto una soluzione, visto il degrado e l’insicurezza che viviamo”.

Il Prefetto di Imperia, Alberto Intini ha confermato le parole di Scullino, in particolare sul diniego all’eventuale riapertura di un centro di accoglienza. “Il Sindaco ha presentato la situazione e le forze dell’ordine hanno parlato delle loro attività. Sulla struttura di accoglienza, il primo cittadino ha confermato il suo netto no ed è un vincolo formale in tal senso. Sul piano dell’indice di criminalità Ventimiglia non desta preoccupazione e c’è un alto livello di risoluzione dei casi. Permane, sottolineato dal Sindaco, un problema di decoro e degrado, per i bivacchi presenti sui quali gli interventi delle forze di polizia sono più ridotti. Analizzata la situazione ci siamo dati appuntamento a domani, quando arriverà una delegazione del Ministero dell’Interno con il Prefetto Di Bari, quando affronteremo il tema alla luce delle difficoltà nell’aprire un centro e quali iniziative Ministeriali da assumere”.

Angela Panzera - Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium