/ Economia

Economia | 15 maggio 2021, 07:00

Aloe vera slim, compresse dimagranti: come funzionano e quando usarle

La dieta sana e l’allenamento sono i principali punti di riferimento per risolvere la situazione. In alcuni casi, previo consiglio del medico, si può ricorrere anche all’integrazione.

Aloe vera slim, compresse dimagranti: come funzionano e quando usarle

Il sovrappeso è una problematica molto diffusa. Per essere precisi, è bene sottolineare che si tratta di una condizione che può compromettere fortemente la salute.

Questo vale soprattutto nei casi in cui dal sovrappeso si passa all’obesità. La dieta sana e l’allenamento sono i principali punti di riferimento per risolvere la situazione. In alcuni casi, previo consiglio del medico, si può ricorrere anche all’integrazione.

I prodotti da prendere in considerazione, come ben si sa, sono tanti. Tra gli ultimi arrivati in Italia rientra Aloe Vera Slim. Di cosa si tratta? Come utilizzarlo? Scopriamo nelle prossime righe di questo articolo.

Aloe Vera Slim: di cosa si tratta?

Quando si parla di Aloe Vera Slim, si inquadra un integratore il cui nome già dice tantissimo. Il prodotto, infatti, ha come ingrediente principale l’aloe vera. Totalmente naturale, si pone come obiettivo il contrasto agli accumuli adiposi.

Ci sono altri ingredienti oltre all’aloe vera? Assolutamente sì. Si tratta di preciso del tè verde, alleato del benessere noto da secoli e secoli soprattutto per la sua efficacia antinfiammatoria e antiossidante e per la sua capacità di migliorare l’efficienza del metabolismo.

Quando utilizzare l’integratore

Questo integratore, disponibile in commercio sotto forma di compresse, deve essere assunto solo nei casi in cui lo raccomanda il medico. Insistere su questo aspetto è nodale in quanto, anche se si tratta di un prodotto naturale, alcune persone possono essere allergiche.

Altro aspetto da non trascurare riguarda il fatto che l’integrazione deve intervenire nelle situazioni in cui è già partito un processo di miglioramento della qualità della vita attraverso attenzione alla dieta e allenamento.

Nel momento in cui il medico dà l’ok, per assumere l’integratore seguire alcune semplici indicazioni. Ricordiamo innanzitutto che le compresse di Aloe Vera Slim devono essere prese con l’acqua (basta un bicchiere pieno).

Se si è abituati ad assumere prodotti in compressa, si può procedere anche con una intera. In caso diverso, un consiglio utile prevede il fatto di tagliarla a metà (raccomandazione che vale anche nelle situazioni in cui si ha bisogno di abituarsi al sapore).

Perché l’aloe vera fa dimagrire

Perché l’aloe vera fa dimagrire? Per essere precisi, bisognerebbe parlare più che di dimagrimento vero e proprio, di supporto a un percorso di remise en forme naturale. I motivi della sua efficacia al proposito sono diversi. Tra questi, rientrano le proprietà depurative e in particolare gli effetti lassativi.

Da non dimenticare è anche il fatto che l’aloe vera aiuta a rallentare lo svuotamento gastrico. Il risultato di questa proprietà è una maggior sazietà durante la giornata. Come ben si sa, tra i nemici peggiori di chi ha iniziato un percorso di miglioramento della forma fisica rientrano gli sgarri fuori pasto.

Come accennato nelle righe precedenti, oltre all’aloe vera queste compresse presentano, tra gli ingredienti, anche il tè verde. Quando si parla dei suoi effetti sul peso, è opportuno sottolineare che, grazie alla presenza di caffeina, stimola l’efficienza del metabolismo.

Ovviamente si tratta di una quantità decisamente inferiore rispetto a quella che si può trovare nel caffè. Chi ha dubbi, può iniziare subito a fugarli dato che esistono testimonianze scientifiche concrete della sua efficacia. Degno di nota a tal proposito è uno studio comparso nel 2008 sulle pagine del The American Journal of Clinical Nutrition. Si tratta di un lavoro scientifico che ha dimostrato come l’associazione tra esercizio fisico e assunzione di tè verde sia associata al 17% circa in più di calorie bruciate rispetto alle situazioni in cui ci si dedica solo all’attività fisica.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium