/ Cronaca

Cronaca | 20 maggio 2021, 07:11

Coprifuoco spostato alle 23: ieri serata tranquilla in provincia ma ora l'attenzione si sposta al weekend

Aumenteranno le temperature e la voglia di uscire. Ma attenzione perchè i controlli saranno attenti, in particolare per la chiusura e il coprifuoco.

Coprifuoco spostato alle 23: ieri serata tranquilla in provincia ma ora l'attenzione si sposta al weekend

Prima tranquilla per il coprifuoco alle 23, ieri sera in tutta la provincia. Anche se l’entusiasmo dei primi giorni in cui ci si è potuti sedere ai tavoli di bar e ristoranti è un po’ calato questa settimana, in molti hanno approfittato per allungare la serata e godersi un pochino di più la cena.

Nessun problema di ordine pubblico segnalato e fari puntati più sul weekend, il momento sicuramente clou dello spostamento in avanti dell’orario in cui non si potrà circolare per strada e che, conseguentemente farà anche da chiusura dei locali. In attesa dell’apertura totale (probabilmente in Liguria dal 7 giugno) l’attenzione si sposta ora sul prossimo fine settimana, già da domani, quando saranno molti i controlli sul territorio.

Se, da una parte infatti è importante che il tessuto economico e commerciale possa tornare a lavorare in serenità, ci sono ancora delle normative da seguire. Tra queste il distanziamento tra i tavoli e l’impossibilità di servire all’interno dei locali. Secondo le previsioni del tempo le temperature dovrebbero un po’ salire e, quindi, ci sarà maggiore possibilità di consumare aperitivi e cene all’aperto.

In molte località della nostra provincia è stata data la possibilità agli esercenti di allargare i propri dehors e ci si augura che questi possano essere pieni di gente. Saranno però elevati i controlli delle forze dell’ordine, anche e soprattutto sull’orario di chiusura, in virtù di quanto accaduto sabato scorso a Ventimiglia, culminato poi con le sanzioni confermate ieri dal Questore.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium