Elezioni comune di Diano Marina

 / Cronaca

Cronaca | 06 giugno 2021, 10:52

Ventimiglia, uomo trovato privo di sensi e con gravi ferite alla testa sul lungomare: indaga la Polizia

Si tratta di un 29enne di origini marocchine che è in prognosi riservata al Santa Corona. Nessuna ipotesi viene esclusa, ma al momento è troppo presto per stabilire se è stato picchiato o vittima di una caduta o incidente

Ventimiglia, uomo trovato privo di sensi e con gravi ferite alla testa sul lungomare: indaga la Polizia

La Polizia di Stato è intervenuta ieri sera poco dopo mezzanotte in via Milite Ignoto, angolo via Oberdan, a Ventimiglia, in seguito ad una chiamata ricevuta dal numero di emergenza 112 in cui operatore richiedeva l’intervento della Squadra Volante poichè c'era un uomo riverso a terra in condizioni di incoscienza.

L'uomo era senza documenti è stato trasportato prima all’ospedale di Sanremo e poi a seguito delle ferite riscontrate all’ospedale di Pietra Ligure. Le sue condizioni sarebbero gravi, a causa delle ferite riportate alla testa, ma la prognosi è ancora riservata. 

Le indagini da parte della Polizia sono state subito avviate. Da stamani è in corso, presso gli uffici del Commissariato di Ventimiglia, un vertice investigativo tra il Questore Pietro Milone, il capo della Squadra Mobile Giovanni Franco, il Dirigente del Commissariato, Saverio Aricò e gli agenti impegnati nel caso. L'uomo è stato identificato da poco. Si tratta di un giovane di 29 anni, di origini marocchine, con precedenti penali furto, e reati contro il patrimonio in generale, perpetrati in provincia di Bergamo.

Al momento tutte le ipotesi sono alla vaglio della Polizia. Non si esclude che l'uomo fosse ubriaco, ma per averne la certezza occorre attendere l'esito degli accertamenti sanitari. Così come non si esclude che possa essere stato picchiato o vittima di un'incidente o caduta. La Polizia indaga su ogni fronte. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium