/ Politica

Politica | 08 giugno 2021, 15:00

Coraggio Italia, Mulè sul nuovo partito di Toti: "E' come il Parmesan, non si avvicinerà mai all'originale"

Non mancano le critiche al progetto di Toti e Brugnaro, che nel frattempo incassano l'adesione dell'ex grillino Emilio Carelli

Coraggio Italia, Mulè sul nuovo partito di Toti: "E' come il Parmesan, non si avvicinerà mai all'originale"

Si discute all'interno del centrodestra dopo la nascita di 'Coraggio Italia', il nuovo partito fondato dal presidente della Regione Giovanni Toti e dal sindaco di Venezia Luigi Brugnaro. Un passo avanti, quello dei due che hanno già dimostrato velleità politiche a livello nazionale. Toti infatti dopo essere stato consigliere politico di Forza Italia e poi coordinatore nazionale, è uscito dal partito fondando 'Cambiamo'. Ora 'Coraggio Italia' che ha raccolto diverse adesioni tra i parlamentari, anche ex 5 Stelle, l'ultima quella di Emilio Carelli, ex direttore di Skytg24, eletto nel 2018 con il Movimento.

Non mancano però le critiche al progetto di Toti. Tra gli oppositori all'interno del centrodestra il sindaco di Imperia Claudio Scajola e il sottosegretario alla difesa Giorgio Mulè, che in un'intervista alla Verità ha dichiarato: “Se Cambiamo doveva servire per dimostrare l'irrilevanza di Forza Italia, dopo due anni di grande esposizione mediatica ha dimostrato al contrario l'indispensabilità di Forza Italia e la irrilevanza di Cambiamo. Nessuna idea, nessun risultato. E adesso un nuovo cambiamento, da transgender della politica. Coraggio Italia è solo italian sounding, è il Parmesan che non si avvicinerà mai all'originale”.

Francesco Li Noce

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium