/ Attualità

Attualità | 24 giugno 2021, 14:59

Imperia, affidato il mega appalto dei servizi assistenziali e domiciliari per anziani e disabili: oltre 660 mila euro per tre anni

All'esito della procedura di gara è stata giudicata, quale migliore offerta, quella presentata dalla 'Nuova assistenza', società cooperativa onlus con sede a Novara

Imperia, affidato il mega appalto dei servizi assistenziali e domiciliari per anziani e disabili: oltre 660 mila euro per tre anni

Sarà la ‘Nuova assistenza’, società cooperativa onlus, con sede a Novara, a gestire sul territorio comunale di Imperia i servizi assistenziali, tutelari, relazionali alla persona, a favore di persone anziani, disabili e famiglie disagiate con minori per i prossimi tre anni.

All’esito della gara d’appalto, indetta dall’ente, la cooperativa piemontese infatti, ha presentato l’offerta migliore dal punto di vista economico  in rapporto ai servizi offerti che prevedono anche l’assistenza domiciliare generica a favore di cittadini presso il loro domicilio e presso le comunità alloggio e nelle case famiglia di proprietà comunali.

Nell’aprile scorso il settore servizi sociali, a fronte della scadenza dell'attuale contratto, prevista a fine giugno, ha emanato un nuovo bando da 232mila euro l'anno per 36 mesi per un totale di 663 mila e 189 euro.

“La finalità degli interventi di assistenza domiciliare – era scritto nel capitolato d'appalto - è quelladi favorire la permanenza di queste persone nel loro ambiente abitativo e sociale, di accrescere la loro capacità di autodeterminazione, sia attraverso attività socializzanti, limitando così il rischio di emarginazione sociale, sia attraverso prestazioni assistenziali volte a prevenire malattie cronico-degenerative'.

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium