/ Eventi

Eventi | 20 luglio 2021, 11:18

San Bartolomeo al Mare: da venerdì un weekend in musica, tre appuntamenti a ingresso libero

Le serate sono ad ingresso libero senza platea, per permettere a tutti di apprezzare la musica dal vivo dei Soul Engine potendosi anche muovere liberamente

San Bartolomeo al Mare: da venerdì un weekend in musica, tre appuntamenti a ingresso libero

Venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 luglio: un weekend tutto da ballare a San Bartolomeo al Mare in compagnia de La Premiata Banda, Mercenari rock band e Soul Engine. Appuntamento alle ore 21.30 in piazza Torre Santa Maria. Ingresso gratuito per le tre serate di musica dal vivo, senza platea e nel rispetto delle norme anti covid-19.

"Si comincia venerdì 23 luglio con La Premiata Banda, gruppo musicale che propone cover di pezzi molto conosciuti, appartenenti alla tradizione musicale italiana e straniera. Gli arrangiamenti in chiave folk e gipsy ne fanno una delle band più apprezzate nel genere, grazie anche alla capacità di coinvolgere il pubblico. Il repertorio spazia da De André e Battisti a Negrita e Capossela passando per Michael Jackson e per la musica dance anni '70" - ricordano dal Comune.

"Sabato 24 luglio è il turno dei Mercenari. - proseguono - La rock band ligure propone uno spettacolo che spazia dalle sonorità aggressive e graffianti del rock inglese ai caldi ambienti sonori del sud degli Stati Uniti. Un'ora e mezza di storia del rock suonata da mani e voci capaci di catturare l'attenzione del pubblico. Un sound travolgente che farà battere i piedi a tempo di musica. I più grandi successi del genere, dai Greenday ai Foo Fighters passando per Lynyrd Skynyrd e Offspring: la serata è un omaggio alla migliore musica rock degli ultimi tempi e non solo, dato che il repertorio spazia dagli anni '70 ai giorni nostri".

"Il weekend musicale si conclude domenica 25 luglio - sempre alle 21.30 in piazza Torre Santa Maria - con i Soul Engine. Il quartetto mischia soul, funk, blues e reggae, lasciando molto spazio all'improvvisazione. Formato più di 25 anni fa, il gruppo nasce dal desiderio di proporre un repertorio di black music improvvisando arrangiamenti che intratterranno il pubblico della piazza. - concludono dal Comune - Le serate sono ad ingresso libero senza platea, per permettere a tutti di apprezzare la musica dal vivo dei Soul Engine potendosi anche muovere liberamente, senza dimenticare le norme di sicurezza e il rispetto delle distanze".

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium