/ Economia

Economia | 29 luglio 2021, 07:00

Estumulazione, quale tipologia ci sono e quali sono i posti

Ci sono alcune cose sulle quali spesso ancora si fa confusione, ma che è bene conoscere nei particolari per non avere problemi e per non avere equivoci. Una di queste riguarda l'estumulazione e ora vedremo insieme cos'è.

Estumulazione, quale tipologia ci sono e quali sono i posti

Ci sono alcune cose sulle quali spesso ancora si fa confusione, ma che è bene conoscere nei particolari per non avere problemi e per non avere equivoci. Una di queste riguarda l'estumulazione e ora vedremo insieme cos'è. Diciamo intanto che dopo un po' di tempo che una persona e magari un nostro familiare, un nostro caro è morto, ci potrebbe essere ma non è scontato il bisogno di andare a estrarre il feretro della persona morta dal loculo il quale era stato inserito in precedenza e questa operazione si chiama inumazione appunto o estumulazione ed è l'operazione che si può dire inversa alla tumulazione.

Infatti non tutti sanno che è l'inumazione avviene assolutamente dopo che c'è stato un processo precedente di tumulazione. Altra cosa importante da ricordare è che l'estumulazione non è detto che debba avvenire o che debba essere effettuata in un cimitero o in un luogo nella stessa città di residenza.

Ma sarà possibile anche andare a trasferire il feretro in un luogo fuori residenza. ma bisogna ricordare un'altra cosa e cioè che l'inumazione o estumulazione per poter essere effettuata deve avere un'autorizzazione Specifica e che sarà frutto di una motivazione importante e quindi chi la vuole fare deve avere un motivo valido.

Insomma e le eventuali richieste di trasferimento in altri concessione loculi prima di essere approvate devono essere valutati in maniera precisa e accurata.

Il processo di estumulazione verrà controllato e approvato dal servizio sanitario dell'ASL della città di residenza o della città nella quale si vuole effettuare dAgli esperti che lavorano all'ASL. Nel momento in cui dovessero riscontrare che il feretro non è tenuto bene andrà nel richiedere che venga di prestito e la verifica avverrà solo ed esclusivamente dopo che la salma è stata estumulata. Altra cosa importante è che quando si farà il processo di inumazione e successivamente di estumulazione sarà l'ultima volta che si può fare non si potrà fare più e inoltre la richiesta per farla bisogna inoltrarla all'ufficio di polizia mortuaria che è competente

Estumulazione, quale tipologia ci sono e quali sono i posti

Allora in pratica esistono due tipi di estumulazione e cioè quella straordinaria che si effettua prima del termine che in genere è previsto per l'ordinaria mentre quest'ultima viene effettuata quando scade il periodo di concessione e verrà gestita dal sindaco. Per poter effettuare l’estumulazione oltre a fare richieste aspetterà l'approvazione sarà necessario pagare delle cifre riguardanti appunto le tasse e questo vale soprattutto il momento in cui si sceglie di farla fuori dal comune di residenza del defunto. Le tariffe delle tasse sono sempre in aggiornamento e quindi conviene sempre aggiornarsi al momento tramite un esperto ma in generale possiamo dire che riguardano oltre alla tassa di inumazione anche la pratica cimiteriale, la levatura lapide il rivestimento di zinco e il decreto salma oltre che se serve il riposizionamento della lapide e infine anche la marca da bollo.

Quindi conviene informarsi presso il proprio comune di residenza o il comune dove si vuole effettuare l'operazione perché ognuno ha le sue regole e quindi potranno dare tutte le informazioni che servono.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium