Elezioni comune di Diano Marina

 / Solidarietà

In Breve

mercoledì 15 settembre
mercoledì 08 settembre
martedì 07 settembre
sabato 04 settembre
mercoledì 01 settembre
lunedì 30 agosto
sabato 28 agosto
venerdì 27 agosto
mercoledì 25 agosto

Solidarietà | 04 agosto 2021, 12:30

Imperia, sostegno alimentare alle famiglie in difficoltà: numeri in calo. La 'Brigata Girasole', però non abbassa la guardia: "Se avete bisogno, ci siamo"

Il collettivo evidenzia che questa settimana sono stati 60 i nuclei che hanno ricevuto i pacchi: "Era successo anche l'estate scorsa, poi purtroppo l'autunno ha fatto di nuovo lievitare i numeri". Venerdì 13 all'Arci Camalli festa con il raccolto solidale

Imperia, sostegno alimentare alle famiglie in difficoltà: numeri in calo. La 'Brigata Girasole', però non abbassa la guardia: "Se avete bisogno, ci siamo"

"Il numero delle famiglie che vengono a ritirare il pacco scende sempre lentamente. Questa settimana erano poco più di sessanta. Era successo anche l'estate scorsa, poi purtroppo l'autunno ha fatto di nuovo lievitare i numeri". Così la 'Brigata Girasole',  il collettivo, composto da una serie di associazioni imperiesi, come l'Arci, la Talpa e l'orologio, Garabombo l'invisibile, Aifo, la fondazione Marco Beltrami e altre realtà, che da tempo assiste i nuclei familiari imperiesi in difficoltà.

Un'emergenza economica e sociale che a causa della pandemia da coronavirus ha fatto registrare, sul territorio, dati allarmanti. Proprio per questo motivo il collettivo fornisce sostegno alimentare, e non solo, ai tanti che versano in condizioni precarie. Nel giugno scorso è stata avviata un’altra importante iniziativa ossia quella degli orti collettivi. Agricoltura biologica per aiutare direttamente con i prodotti i tanti che hanno bisogno di cibo. 

"Abbiamo potuto festeggiare il primo raccolto dei terreni che coltiviamo, spiega la 'Brigata Girasole' sulla propria social, collettivamente dato in distribuzione. Tanti pomodori e un po' di ortaggi vari. I tempi della terra non si possono comprimere e comunque siamo in anticipo, noi subito pensavamo ad un orto invernale. Crediamo molto a questo progetto, spiegano, per cui venerdì 13 invece di raccolta e distribuzione faremo una festa all'Arci Camalli per assaggiare insieme le verdure degli orti solidali, berci qualcosa in allegria e parlare del futuro. Perché quando siamo tutti assieme, sottolineano, quando mettiamo in comune energie, competenze ed entusiasmo, il futuro siamo noi".

Anche se i numeri sono in diminuzione, sottolineano, non bisogna abbassare la guardia. "Se siete o se conoscete qualcuno in difficoltà cliccate sul tasto dei messaggi. Vi aiuteremo", scrivono. Anche le aziende possono contribuire sempre mandando un messaggio alla pagina social. Invece, se si vogliono effettuare donazioni lo si può fare attraverso l'iban IT76Y0501801400000011396108 dell'associazione 'Garabombo l'invisibile'.

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium