Elezioni comune di Diano Marina

 / Eventi

Eventi | 10 settembre 2021, 15:40

Domani a Santo Stefano al Mare, domenica nel centro storico di Sanremo la performance teatrale di “Inventario per il mondo nuovo”

Percorso sonoro teatralizzato e performance live con l’attrice Rita Pelusio e un gruppo di attori/incursori

Domani a Santo Stefano al Mare, domenica nel centro storico di Sanremo la performance teatrale di “Inventario per il mondo nuovo”

Domani e domenica i comuni, rispettivamente, di Santo Stefano al Mare e Sanremo saranno teatro di un nuovo format di spettacolo. Arriva, infatti, l’evento clou del contenitore Inventario per il nuovo mondo”, che, dopo il calendario di passeggiate teatralizzate organizzate a partire dal 23 agosto scorso, ora presenta la performance live.

La proposta innovativa intende fondere il fatto artistico con la dimensione più profonda del luogo in cui lo spettacolo si sviluppa, la sua storia, le sue memorie, il paesaggio. Quindi in un unico intreccio ecco performance artistica, tecniche digitali, letteratura, teatro, paesaggio, gusto. Le due giornate dell’11 e del 12 settembre vedono protagonisti i centri storici di Santo Stefano al Mare e la Pigna di Sanremo, tra i più belli del Ponente: piazze e carruggi diventano lo scenario di un percorso sonoro teatralizzato e di una performance live con una protagonista speciale come l’attrice Rita Pelusio e con un gruppo di attori/incursori (Consuelo Benedetti, Alessandro Cirilli, Martina Karoff, Bianca Fabbri, Alberto Tallone, Angelica Zappia, Beatrice Bongiovanni, Giovanni De Mattia, Ambra Ghiglione, Silvia Nappini, Roberto Ferarro, Cristiana Dulbecco).

A Santo Stefano al Mare domani, “Inventario per il nuovo mondo” approda per rimandare ad una serie caleidoscopica di suggestioni che troveranno piena complicità nell’opera scritta da Orso Tosco. A presentarla al pubblico è un’attrice di grande talento come Rita Pelusio protagonista di due monologhi che porteranno in uno scenario spiazzante e di impatto: uno strano messaggero/tribuno ci chiederà di “salvare” una propria memoria da portare in un nuovo pianeta, approdo necessario visto che la terra sta deflagrando.

Il resto lo farà un percorso audio cui si accede scaricando tracce sul proprio smartphone. Questo ascolto con la voce dell’attore abruzzese Andrea Bartolomeo (tra i protagonisti del premiatissimo spettacolo Macbettu) e con le suggestioni sonore di alcuni giovani musicisti (Rocco di Bisceglie, Samuele Conio, Matteo Borea con mixaggio di Alessio Polacchini) accompagnano attraverso un percorso (una sorta di eco-museo all’aperto) che tocca cinque luoghi dell’anima in una prospettiva piena di fascinazione. Ovvero il pubblico si sposterà guidato dalle suggestioni sonore immersive e nel contempo incontrerà le animazioni teatrali degli attori guidati dalla stessa Rita Pelusio. Una esperienza insomma che incontra i più diversi sensi…

Il programma nel dettaglio prevede in piazza Baden Powell: dalle 17.00: laboratori di body percussion a cura di Rocco di Bisceglie; dalle ore 17.30: raduno del pubblico, operazioni di registrazione e verifica green pass, scaricamento tracce audio tramite QR code (che serviranno per fruire delle informazioni lungo il percorso); dalle ore 18.00: start manifestazione con prologo dell’attrice Rita Pelusio e a seguire “Degustazione di memorie”, visita sonora guidata per il borgo di S. Stefano al Mare (eco-museo) e azioni diffuse degli attori Consuelo Benedetti, Alessandro Cirilli, Martina Karoff, Bianca Fabbri, Alberto Tallone, Angelica Zappia, Beatrice Bongiovanni, Giovanni De Mattia, Ambra Ghiglione, Silvia Nappini, Roberto Ferarro, Cristiana Dulbecco; ore 19.30: visione del documentario “Voci dell’entroterra”

Domenica, invece, lo scenario è quello della Pigna di Sanremo, quartiere grondante storie, vicende, umanità. Le cinque tappe si ambientano in un tracciato pieno di fascinazioni: dalla partenza di piazza Santa Brigida si passerà alla piazzetta dei Ferri e, di qui, a via Palma per salire in piazza Cisterna e piazza Capitolo e, poi, scendere nuovamente per tornare al punto di partenza. Di nuovo Rita Pelusio sarà protagonista (portando in scena il monologo di Orso Tosco) insieme ai suoi attori che animeranno il percorso audio cui si accede scaricando tracce sul proprio smartphone.

Ecco il programma nel dettaglio in Piazza Santa Brigida: dalle ore 17.30: raduno del pubblico, operazioni di registrazione e verifica green pass, scaricamento tracce audio tramite QR code (che serviranno per fruire delle informazioni lungo il percorso); dalle ore 18.00: start manifestazione con prologo dell’attrice Rita Pelusio e a seguire “Degustazione di memorie”, visita sonora guidata per il borgo della Pigna (eco-museo) e azioni diffuse degli attori Consuelo Benedetti, Alessandro Cirilli, Martina Karoff, Bianca Fabbri, Alberto Tallone, Angelica Zappia, Beatrice Bongiovanni, Giovanni De Mattia, Ambra Ghiglione, Silvia Nappini, Roberto Ferarro, Cristiana Dulbecco; ore 19.30: visione del documentario “Voci dell’entroterra”.

La partecipazione al percorso sonoro sarà a pagamento (15 ,00 euro).

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium