Elezioni comune di Diano Marina

 / Eventi

Eventi | 10 settembre 2021, 15:12

Imperia: 65 mattonelle d’artista impreziosiscono il Parasio: domenica alle 17.30 l’inaugurazione del Balcone degli Artisti

Giacomo Raineri: “Un motivo in più per venire a visitare il centro storico”. Progetto ideato dall’artista Serenella Sossi

Imperia: 65 mattonelle d’artista impreziosiscono il Parasio: domenica alle 17.30 l’inaugurazione del Balcone degli Artisti

È un importante progetto quello che vedrà arricchire il Borgo Parasio culturalmente e turisticamente, abbellendolo, con l’installazione di una mostra permanente di mattonelle artistiche.

Una colorata “passeggiata degli artisti” dove anticamente era situato il lavatoio, riuscito connubio tra arte contemporanea e sito d’interesse storico e paesaggistico, come conferma Giacomo Raineri, Past president del Circolo Parasio e vicepresidente della Fondazione Carige: “Io sostengo da sempre la valorizzazione di questo centro storico e ritengo che sia anche doveroso incrementare i motivi di interesse per venire a visitare il Parasio. Con questo progetto ci spostiamo dai tour tradizionali come l’Oratorio di San Pietro, la Casa di San Leonardo, il Monastero di Santa Chiara o piazza Chiesa Vecchia. Abbiamo creato un motivo in più che è questo Balcone degli Artisti che non finirà con questa iniziativa”. 

L’inaugurazione, alla presenza del sindaco Claudio Scajola, sarà domenica 12 settembre alle ore 17.30 con raduno in Piazza Pagliari al Parasio.

“Progetto ideato da Serenella Sossi che andrà ad arricchire il Parasio con questo Balcone degli artisti destinato ad espandersi. Si parte quest’anno, l’idea è quella di proseguire in futuro. Siamo arrivati in Francia e abbiamo ampliato questo nostro confine anche a fini sociali con il coinvolgimento del Raggruppamento Redancia Neomesia e dell’associazione Il Barattolo Onlus”, spiega la presidente del Circolo Simona Gazzano

“Raccolto il consenso e il supporto del Circolo Parasio -sottolinea Serenella Sossi - per la realizzazione del progetto, accolto con entusiasmo dal “past President” e fondatore del Circolo Giacomo Raineri, ho voluto coinvolgere la Galleria Monteoliveto, che da anni mi promuove, che ha contribuito a dare un impulso internazionale all’evento grazie all’adesione di artisti provenienti da diverse parti del mondo, Usa, Germania, Inghilterra, Cuba, Taiwan, oltre a Francia e Italia. Ho coinvolto anche il gruppo di artisti dell’associazione stArt di Nizza, di cui faccio parte da tempo e alcuni dei miei allievi di scultura del Centro Culturale di St.Laurent-du-Var dove insegno da anni e ho ovviamente chiesto la partecipazione di amici artisti, che hanno aderito con entusiasmo e che ringrazio. Adesioni e interesse per il progetto che sono andati oltre le migliori aspettative, 65 mattonelle artistiche sono, infatti, un bel successo”.

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium