/ Imperia Città

Imperia Città | 29 settembre 2021, 08:29

Imperia: giovedì scorso al ristorante 'Lucio' il battesimo dell’accademia ‘Cycnea Aps'

Si tratta di un sodalizio ispirato a Cycnus, re dei Liguri, cantante e compositore che, secondo il mito dopo la sua morte fu trasformato da Zeus in cigno, animale che secondo la leggenda canta soavemente quando sta per morire.

Imperia: giovedì scorso al ristorante 'Lucio' il battesimo dell’accademia ‘Cycnea Aps'

Si è svolto giovedì scorso, al ristorante ‘Lucio - A casetta’ il battesimo dell’accademia ‘Cycnea Aps' di Imperia. Si tratta di un sodalizio ispirato a Cycnus, re dei Liguri, cantante e compositore che, secondo il mito dopo la sua morte fu trasformato da Zeus in cigno, animale che secondo la leggenda canta soavemente quando sta per morire.

Il focus dell’interesse del sodalizio è la musica e la rete di relazioni con le altre espressioni dell’arte e del sapere umano. Il Direttore artistico è Marina Remaggi (pianista che da diversi anni si dedica anche allo studio del pianoforte storico). L’Academia Cycnea nasce dall’esigenza di dare il proprio contributo nell’ambito dell’educazione alla bellezza.

La serata dal tema ‘Note d’olio per il palato e per la mente’ si è svolta attraverso un originale percorso culturale-conviviale che ha coinvolto il Prof. Guido Milanese, il Frantoio di Sant’Agata di Oneglia ed il Ristorante Lucio. La cena si è svolta percorrendo un sentiero di sapori ed emozioni attraverso suggestivi abbinamenti fra l’olio e i prodotti del frantoio della famiglia Mela e i piatti della tradizione ligure proposti da Marco e Roberta del Ristorante Lucio.

Avvincente la relazione del Prof. Guido Milanese, ‘Storie di re, di santi e di olio’, che sposando il tema, ha voluto indagare sul principale frutto del nostro territorio, sotto il profilo semantico, etimologico, simbolico e storico.

Guido Milanese è professore ordinario presso il Dipartimento di Scienze Storiche e Filologiche dell'Università Cattolica (Brescia). Docente di letteratura comparata all'Università Cattolica, insegna latino all'USI di Lugano e storia della musica liturgica all'ISSR di Genova. Musicista e musicologo, ha fondato l'ensemble Ars Antiqua (Genova) ed è direttore della rivista Studi Gregoriani.

Il Presidente del sodalizio è Claudia Chiarchiaro: “La serata ha riscontrato grande successo e afflusso di pubblico, e questo è di buon auspicio ed incoraggiamento per il futuro”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium