/ Politica

Politica | 04 ottobre 2021, 18:24

Diano Marina, vittoria di Za Garibaldi, l'ex sindaco Chiappori: "Sa amministrare, unica scelta possibile. Se vuole gli darò una mano" (Foto e Video)

Tra i due un grande abbraccio ha sancito il 'passaggio' di testimone alla guida dell'ente. Dopo 10 anni di lavoro fianco a fianco l'ex sindaco non ha trattenuto l'emozione per il risultato ottenuto alle urne dal suo storico vice

Diano Marina, vittoria di Za Garibaldi, l'ex sindaco Chiappori: "Sa amministrare, unica scelta possibile. Se vuole gli darò una mano" (Foto e Video)

"Lo avevo detto all’inizio: primo, secondo e terzo ed è andata così. Non avevo dubbi. C’è continuità, sa amministrare. È stato 10 anni con me. Non fate mai similitudini tra Cristiano e me, lui è lui e io sono io. Io ho un carattere un po’ ruvido e lui un po’ più democristiano, ma è bravo. È da dieci anni con me ed ha imparato e gli ho dato tutta la mia esperienza". Così il sindaco uscente di Diano Marina, Giacomo Chiappori, al nostro giornale ha commentato la vittoria alle urne di Cristiano Za Garibaldi che per 10 anni è stato il suo vice nonchè assessore con delega ai lavori pubblici.

 

Tra i due, all'esito dei risultati, un grande abbraccio ha sancito il 'passaggio' di testimone alla guida dell'ente

"Non potevo certamente pensare che i dianesi, e non l’hanno fatto, affidassero a due che hanno un curriculum quanto si vuole bello, ma che dovevano venire a imparare ad amministrare Diano Marina, chiosa Chiappori. Oggi non si può pensare che deve venire qualcuno ad imparare ad amministrare e che la gente lo paghi per imparare. Bisogna arrivare “imparati” e sapere di cosa si sta parlando, io credo che Cristiano lo sappia. Adesso deve fare uno squadra di persone che lo sostengono bene e poi se mi chiamerà e ne avrò voglia, ma non abbiamo nessun accordo, ma se fosse in un momento di crisi e avesse bisogno di un consiglio, Chiappori c’è e sarò presente a dare una mano".

L'ex primo cittadino sulla bassa affluenza commenta che "non c’entra niente l’allerta arancione. La gente l’abbiamo spinta a votare, ma chi non è andato forse l’avrebbe voluto fare, ma non per Za. Visto quello che è successo a fare avranno pensato 'chi me lo fa fare', ed è finita così. Hanno perso dei numeri, dei rappresentanti e lì c’è un po’ di orgoglio. Prima volta 1.800 voti, seconda volta 1.580, Chiappori - dice con tono ironico- rimane il sindaco più votato a Diano Marina. Non è quindi una questione di meteo, non abbiamo catturato l’idea della gente di venire a Diano o per uno o l’altro”. 

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium