/ Solidarietà

Solidarietà | 09 ottobre 2021, 11:48

Al via 'Smile sport': l'inizaitva che unisce il volley all'inclusione sociale

L'idea è nata dagli "Amici di Sergio" ed è cresciuta grazie all'aiuto della neonata Società sportiva 'Imperia Volley'. Fondamentale anche la sinergia con l'Anfass

Al via 'Smile sport': l'inizaitva che unisce il volley all'inclusione sociale

Al via 'Smile sport': lo sport che ti viene incontro con il sorriso. Si tratta di un'iniziativa che regala l'opportunità di fare sport, di essere parte di una squadra e di migliorare le proprie abilità a chi di abilità ne ha qualcuna in meno.

L'idea è nata dagli "Amici di Sergio", un gruppo che si è formato partendo dalla comune amicizia con Sergio Salvagno ed è cresciuta grazie all'aiuto della neonata Società sportiva 'Imperia Volley' che ha offerto la propria struttura ed esperienza in campo sportivo. Nel concreto 'Smile Sport' riunisce una quindicina di atleti con disabilità motorie e neurologiche per organizzare incontri sportivi: uno sport che viene costruito sulla persona per adattarsi alle caratteristiche e peculiarità di ognuno dei partecipanti ed esaltarne le qualità ed i talenti: un'attività sportiva che non può essere quindi preconfezionata e standardizzata ma che il coach Ruben si deve inventare e studiare prima di ogni incontro. Incontri, per il momento due alla settimana, in cui Ruben è aiutato da Umbertina e Roberto per rendere questa attività il più possibile coinvolgente e divertente.

Fondamentale per la buona riuscita del progetto la collaborazione con l'Anfass che mette a disposizione il proprio pulmino per il trasporto degli atleti. Questa iniziativa è, e vuole essere continuamente "work in progress" in quanto sempre alla ricerca di nuove attività e occasioni per coinvolgere nell'attività sportiva persone che spesso incontrano grandi difficoltà a poterla praticare.

Le attività di Smile Sport sono offerte del tutto gratuitamente e pertanto è sempre attuale la necessità di reperire fondi per rendere concreti i progetti in essere e in cantiere.

Il gruppo è aperto e chi fosse interessato a partecipare può contattare i seguenti recapiti: Salvagno Fulvio 339 228 3540, Melchiorre Gianluca 346 0481893, Costantini Vincenzo 3346916401. 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium