/ Cronaca

Cronaca | 16 ottobre 2021, 10:45

Sanremo: lutto nel giornalismo locale, è morto Gian Piero Moretti. Se ne va una firma storica del territorio

Per anni capo servizio de La Stampa, aveva poi abbracciato il progetto web Punto Sanremo

Gian Piero Moretti

Gian Piero Moretti

È un giorno triste per il giornalismo della provincia di Imperia. È morto questa mattina Gian Piero Moretti, 73 anni, firma storica della zona, per anni capo servizio de La Stampa edizione di Sanremo e Imperia.
La sua penna ha accompagnato gli anni d'oro della nostra zona, il suo nome è stato per molti garanzia di serietà e professionalità.

Da sempre appassionato di giornalismo, storia e cultura, ha raccontato momenti iconici della nostra provincia sulle pagine de La Stampa, aggredendo la notizia come solo lui sapeva fare. Poi, a dimostrazione della sua straordinaria duttilità, svestiti i panni del giornalista 'tradizionale', ha abbracciato il progetto web PuntoSanremo contribuendo alla crescita di molti giovani giornalisti locali tra i quali anche chi ora lo sta ricordando su queste pagine non senza una malcelata emozione.

Gian Piero Moretti resterà per sempre un'istituzione del giornalismo locale per passione, dedizione e amore sconfinato per la professione fino agli ultimi anni di lavoro con le future generazioni.

È stato l'ultimo giornalista con gli attributi in questa provincia”, così lo ricorda il collega e amico di una vita Roberto Berio con la voce ancora rotta dal pianto. Insieme a lui Moretti ha dato vita alla sua ultima avventura professionale, cambiando radicalmente settore: si era reinventato ristoratore aprendo il 'Glam'. 

I funerali si terranno martedì alle 15.30 nella Concattedrale di San Siro.

Alla sua famiglia, agli amici e a tutti i colleghi che lo hanno conosciuto e amato vanno le sincere condoglianze da parte della redazione di SanremoNews.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium