/ Eventi

Eventi | 17 ottobre 2021, 17:51

Frecce Tricolori: Riva Ligure e Santo Stefano al Mare annunciano la candidatura per il 2022

Nel caso di risposta positiva, sarà costituito e ufficializzato un apposito comitato organizzativo intercomunale che coordinerà gli aspetti organizzativi locali della manifestazione

Frecce Tricolori: Riva Ligure e Santo Stefano al Mare annunciano la candidatura per il 2022

Riva Ligure e Santo Stefano al Mare annunciano la candidatura per ospitare le Frecce Tricolori nel 2022. I due Comuni hanno deciso di unire le forze per far volare la Pattuglia Acrobatica Nazionale nei cieli delle due cittadine liguri. 

Al termine di una stagione estiva intensa, le amministrazioni di Riva Ligure e Santo Stefano al Mare sono già al lavoro per programmare le attività del prossimo anno e puntano a portare l’emozione e il divertimento dell’AIR Show nei due borghi marinari.

"L'ufficializzazione delle date avverrà nella primavera del 2022 a cura dell’Aeronautica Militare e sebbene non ci sia ancora nulla di ufficiale, rimane il risultato dello straordinario lavoro svolto da tutti: in primis dall'Aeroclub Savona e della Riviera Ligure e, naturalmente, dalle Amministrazioni di entrambi i Comuni” affermano il sindaco di Riva Ligure, Giorgio Giuffra e il sindaco di Santo Stefano al Mare, Marcello Pallini.

Nel caso di risposta positiva, sarà costituito e ufficializzato un apposito comitato organizzativo intercomunale che coordinerà gli aspetti organizzativi locali della manifestazione.

“Le Frecce Tricolori per la prima volta a Santo Stefano al Mare. Unire le forze con Riva Ligure è un segno importante per le due comunità, spirito con il quale annuncio la candidatura per la Manifestazione Aerea nella stagione 2022 – afferma Marcello Pallini, sindaco di Santo Stefano al Mare -. Ed è proprio per rimarcare l’attaccamento al territorio, alle tradizioni ed allo spirito nazionale che abbiamo deciso di unire gli sforzi al fine di ospitare la Pattuglia Acrobatica Nazionale.
Tutto questo è stato reso possibile grazie alla presenza di Remo Ferretti, Ingegnere dell'Aeronautica e Consigliere di Santo Stefano al Mare, all'esperienza e apporto del Comune di Riva Ligure”.

Qualora si concretizzasse questa candidatura, saremmo felici di poter nuovamente ospitare la Pattuglia Acrobatica Nazionale a quindici anni di distanza da un evento impareggiabile che ancora oggi rimane nitido nei nostri ricordi – afferma il sindaco di Riva Ligure, Giorgio Giuffra -. Felicità doppia, aggiungo, perché l’eventuale organizzazione in sinergia con l’amministrazione di Santo Stefano al Mare dimostra il superamento di logiche di campanile ed il comune desiderio di lavorare proficuamente e con amore per il nostro territorio”.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium