/ Sport

Sport | 02 novembre 2021, 10:21

La startup Innovazione Circolare sponsor della Imperia Volley

Imperia Volley è al suo primo anno di attività dato che è frutto della recente unione di tre storiche società del volley imperiese confluite al suo interno: Maurina Volley, Nuova San Camillo e Primavera Volley.

La startup Innovazione Circolare sponsor della Imperia Volley

Nella stagione 2021-2022, la società “Innovazione Circolare” sarà sponsor della “Imperia Volley”.  Si tratta di una start up innovativa specializzata nell’accelerazione di imprese che coniugano il tema dell’innovazione con quello dell’economia circolare. Imperia Volley è al suo primo anno di attività dato che è frutto della recente unione di tre storiche società del volley imperiese confluite al suo interno: Maurina Volley, Nuova San Camillo e Primavera Volley.

Queste tre società sportive hanno caratterizzato decenni di sfide stracittadine che hanno coinvolto le migliaia di appassionati della provincia del Ponente Ligure. Da quest’anno hanno deciso di unirsi in un’unica realtà sportiva che ha l’ambizione di rappresentare un solido punto di riferimento per i ragazzi e le ragazze che vogliono praticare la pallavolo nella zona di Imperia.

"Imperia Volley vuole mettere a frutto le decine di anni di esperienze accumulate dalle tre società che l’hanno costituita, fatte di successi e di centinaia di praticanti, uomini e donne, che hanno calcato i loro parquet - spiega Vincenzo Costantini, presidente dell’Imperia Volley - L’aiuto dei nostri sponsor è indispensabile per portare avanti questa attività che è sì sportiva, ma soprattutto educativa e sociale sul nostro territorio, soprattutto in un periodo socialmente ed economicamente così complicato come quello che stiamo vivendo da un paio d’anni a questa parte".

"Dare un contributo allo sport di base dei territori italiani è coerente con le finalità istituzionali della nostra società - aggiunge Umberto Bernasconi, direttore generale di Innovazione Circolare - Il progetto impostato da Imperia Volley, che parte dall’unione per fare la forza, e quindi dalla positiva aggregazione di giovani praticanti sotto un unico vessillo, ci è particolarmente piaciuto e abbiamo deciso di sostenerlo. Per Innovazione Circolare la forza, e perciò il successo che perseguiamo, è la pratica sportiva diffusa, mentre i risultati agonistici sono per noi di secondaria importanza".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium