/ Al Direttore

Al Direttore | 21 novembre 2021, 19:23

Prossime elezioni del presidente e del consiglio provinciale, alcune riflessioni di un lettore

"E' stato abolito il suffragio universale nelle province italiane" spiega Enzo Jorfida

Prossime elezioni del presidente e del consiglio provinciale, alcune riflessioni di un lettore

“Fra qualche giorno anche in provincia di Imperia si procederà alle ‘elezioni’ (fra virgolette) del presidente e del cosiddetto ‘consiglio provinciale’. Ma fra tutti gli intervenuti nel ‘dibattito’ (fra virgolette) sulle candidature nessuno, finora con l'unica eccezione del PSI, ha voluto ricordare che i residenti nelle province italiane (eccezione sono le province autonome di Bolzano e Trento) sono stati scippati dal loro diritto di esprimere la rappresentanza nell'istituzione. A votare saranno solo gli attuali consiglieri comunali, ma nessuno di loro al momento della candidatura a consigliere o sindaco ebbe da dire una parola sul programma che avrebbe voluto portare avanti quando sarebbe stato chiamato a votare o a essere candidato nell'ente provinciale. Un ennesimo tassello, questo scippo, per alimentare la sfiducia verso le istituzioni che portano gran parte degli cittadini a disertare le urne per le elezioni nei propri comuni, nelle regioni e anche nel livello legislativo di Camera e Senato per non parlare del Parlamento europeo che fin dal suo nascere ha avuto ruoli marginali rispetto ai governi nazionali.

Enzo Jorfida”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium