/ Attualità

Attualità | 24 novembre 2021, 10:56

La Cgil di Imperia compie 120 anni, Fellegara: "La nostra storia e il nostro futuro sempre al fianco dei lavoratori e dei più deboli" (video)

Lunedì, all'aula magna dell'università del capoluogo, si terrà l'incontro per celebrare il 'compleanno' del sindacato della nostra provincia. Evento che non analizzerà solo il passato, ma metterà in luce gli obiettivi futuri

La Cgil di Imperia compie 120 anni, Fellegara: "La nostra storia e il nostro futuro sempre al fianco dei lavoratori e dei più deboli" (video)

“120 anni di storia rivolti al futuro”. Questo il titolo dell’incontro in programma lunedì all’aula magna dell’università di Imperia per celebrare il 'compleanno' della Cgil della provincia di Imperia.

Un momento d’incontro con la cittadinanza, con le istituzioni, che non vuole però essere solo un ricordo degli episodi e delle lotte passate, ma anche un appuntamento per fare il punto sugli obiettivi futuri. Al convegno parteciperanno anche il sindaco di Imperia Claudio Scajola, il vicepresidente della provincia Luigino Dellerba, Lorenzo Trucchi, Luciano Codarri, Enrico Torelli, Enrico Revello, già segretari della Cgil di Imperia, Carlo Ghezzi della fondazione di ‘Vittorio’ nonché il segretario provinciale Fulvio Fellegara che stamani ha presentato l’iniziativa in conferenza stampa. 

“Si tratta di un momento importantissimo per la nostra organizzazione, ha detto Fellegara, non sono tante le organizzazioni che compiono 120 anni. Siamo il sindacato più antico di Italia, l’organizzazione politica più grande del Paese. Sono numeri che ci caricano di responsabilità. Lunedì racconteremo la storia di questa piccola e meravigliosa Camera del Lavoro che parte dal 1901 quando Imperia non esisteva ancora. C’era l’impulso della lega dei muratori, dei portuali, una storia affascinante e molto legata a territorio. È bello scoprire come i valori fondanti, i principi della solidarietà, dell’attenzione ai più deboli, della protezione e il riscatto sociale dei lavoratori, siano gli stessi di 120 anni fa. Un filo rosso che ci porta dai tempi antichi sino alla storia di oggi".

"È un’organizzazione che ne ha passate tante, chiosa il segretario provinciale, a partire dalla prima guerra mondiale. Qui a Oneglia le donne manifestarono in stazione dove bloccarono i binari per non far partire i treni che portavano al fronte i loro mariti: una prima manifestazione femminile, proprio qua, contro la guerra. Poi ci fu la parentesi fascista con lo scioglimento della camera del lavoro e la ricostruzione del Paese. Noi racconteremo ciò partendo dal giornale socialista ‘La Lima’, stampato tra Savona e Imperia alla fine del 1800, che nel numero del 1901 dava l’annuncio per la prima volta della costituzione della nostra Cgil”.  

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium