/ Attualità

Attualità | 25 novembre 2021, 12:57

Sei nuove Panchine Rosse in Provincia di Imperia per sostenere le donne vittime di violenza (foto)

Sono state installate presso alcuni punti vendita Conad come simbolo dell’impegno contro la violenza e la discriminazione nei confronti delle donne

Imperia

Imperia

Oggi in Provincia di Imperia sono state installate sei Panchine Rosse presso alcuni punti vendita Conad, come segno tangibile dell’impegno nel contrasto alla violenza sulle donne.

Con il sostegno al progetto Panchine Rosse, lanciato dagli Stati Generali delle Donne, i Soci sul territorio e Conad Nord Ovest vogliono dare il loro contributo e sensibilizzare sul tema della lotta e della prevenzione di ogni forma di violenza sulle donne.

Un gesto simbolico che testimonia l’impegno Conad, da sempre sensibile alle tematiche sociali e vicina alle comunità con azioni concrete a sostegno delle persone in difficoltà come le donne che subiscono violenza e che combattono ogni giorno per il diritto all'eguaglianza e alla libertà, ma anche un’attività di sensibilizzazione, educazione e informazione verso le nuove generazioni, con il coinvolgimento degli istituti scolastici.

Queste Panchine fanno parte delle centinaia già donate dai Soci Conad Nord Ovest sul territorio come simbolo della vicinanza alle donne vittime di violenza in occasione della ricorrenza del 25 novembreGiornata Internazionale contro la violenza di genere. In Liguria siamo già a 23 panchine rosse donate ed il progetto continua.

Il progetto in Provincia di Imperia ha coinvolto le Amministrazioni Comunali che hanno dato il loro patrocinio all’iniziativa, il Centro Antiviolenza Provinciale e le Associazioni locali, punti di ascolto per le donne vittime di violenza. Sulle panchine rosse sono state applicate delle targhe con i contatti delle Associazioni, che sostengono le donne, in modo da offrire a chi ne avesse bisogno, le informazioni utili per emergenze, richieste di aiuto e denuncia.

Le panchine sono state installate: ad Imperia presso i Conad Superstore di via Argine Destro e via Airenti in Caramagna, nonché in Galleria Isnardi vicino al Conad, a San Lorenzo al Mare di fronte al Conad City di via Vignasse, ad Arma di Taggia all’interno della Galleria Commerciale La Riviera Shopville che ospita lo Spazio Conad e a Vallecrosia di fronte al Conad Superstore di via Roma.

«In un periodo storico in cui gli episodi di violenza sulle donne sono aumentati, anche a causa del lockdown, abbiamo deciso di scendere in campo con un’altra importante iniziativa. Le panchine rosse – hanno spiegato i Soci Conad Nord Ovest della Provincia di Imperia – sono un segnale di sensibilizzazione che vogliamo sottolineare per contribuire ad estirpare un fenomeno ancora troppo radicato all’interno della società odierna. Il nostro è un piccolo gesto che vuole richiamare l’attenzione e che grazie al contributo del Centro Antiviolenza Provinciale e delle Associazioni di riferimento locali, ci permettono di supportare le donne in difficoltà: la partecipazione delle associazioni all'iniziativa consente al progetto di assumere grande valore».

«Ringraziamo e siamo lieti di partecipare a questa iniziativa di Conad Nord Ovest, perché la Panchina Rossa commemora le donne vittime di violenza e ci ricorda che il 25 novembre dev’essere tutti i giorni ha dichiarato la Coordinatrice Noemi Angelini del Centro Antiviolenza ISV - Purtroppo nella nostra Provincia i dati di violenza sulle donne nel 2021 sono ancora allarmanti ed è quindi fondamentale continuare nell’attività di informazione e sensibilizzazione, per poter formare la cultura paritaria di genere, fondamentale per far conoscere i diritti delle donne e tutto ciò che è possibile fare in loro tutela, valori necessari per la crescita della società».

L’iniziativa, promossa da Conad Nord Ovest si inserisce nel grande progetto nazionale di sostenibilità "Sosteniamo il futuro" come importante tassello dell’impegno sociale di Conad. Già da tempo Conad sostiene i diritti delle donne contro ogni violenza e supportando associazioni coinvolte ogni giorno sul campo allo scopo. In questi anni sono stati devoluti da Conad oltre 500.000 euro a sostegno dei centri antiviolenza, dei progetti di formazione, sensibilizzazione e prevenzione.

Panchine Rosse è un percorso di sensibilizzazione e di informazione lanciato nel 2016 dagli Stati Generali delle Donne che invita Comuni, associazioni, scuole e le imprese di tutta Italia ad inaugurare le panchine rosse su tutto il territorio italiano come monito contro la violenza sulle donne e in favore di una cultura di parità. Con l’installazione delle panchine rosse, che rappresentano simbolicamente un luogo di incontro, si vuole testimoniare inequivocabilmente l’impegno di Conad nei confronti dell’universo femminile, per non far sentire sole le vittime nella lotta contro la violenza e per diffondere consapevolezza su questo preoccupante fenomeno con un segno tangibile di un impegno quotidiano volto ad aiutare le donne a uscire da situazioni di violenza.

I NUMERI DELLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE

Dall’inizio della pandemia in Italia si è manifestato un preoccupante aumento degli episodi di violenza sulle donne. Secondo il Ministero della Salute, nel 2020 le chiamate al 1522 sono aumentate del 79,5% rispetto al 2019, sia per telefono, sia via chat (+71%). Il boom di chiamate si è avuto a partire da fine marzo 2020, in piena emergenza Covid-19, con picchi ad aprile (+176,9% rispetto allo stesso mese del 2019) e a maggio (+182,2 rispetto a maggio 2019).

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium