/ Attualità

Attualità | 01 dicembre 2021, 17:30

Dal 3 al 5 novembre anche in provincia di Imperia le stelle di natale dell'AIL

I banchetti con i volontari saranno presenti a: Taggia, Arma di Taggia, Santo Stefano al Mare, Bordighera e Pontedassio.

Dal 3 al 5 novembre anche in provincia di Imperia le stelle di natale dell'AIL

Dal 3 al 5 dicembre, l'AIL, l'Associazione Italiana contro Leucemie Linfomi e Mieloma torna con la vendita delle stelle di natale. I banchetti con i volontari saranno presenti a: Taggia in piazza Eroi Taggesi ed Arma di Taggia dalla vecchia stazione ferroviaria; Santo Stefano al mare, piazza Scovazzi; Bordighera, Palazzo del Parco; Pontedassio, presso la ProLoco. 

"C’è una stella che continua a fiorire per colorare la speranza di chi lotta contro un tumore del sangue, è la Stella di Natale AIL, che quest'anno torneranno a colorare le piazze italiane donando la speranza ai pazienti e alle loro famiglie. Con un contributo minimo di 12 euro potrai portare un aiuto concreto a chi, in uno scenario complesso come quello attuale, sta combattendo contro una leucemia, un linfoma o un mieloma" - spiegano dalla Associazione. 

Attraverso il contributo derivante da questa iniziativa, l'AIL: sostiene la ricerca ccientifica e le borse di studio per giovani ricercatori; supporta i centri di ematologia, anche con la donazione di dispositivi di protezione personale; potenzia le cure domiciliari per adulti e bambini, riducendo l’affluenza in ospedale ai casi più urgenti; sostiene le Case alloggio AIL, per accogliere gratuitamente i malati e i loro familiari; finanzia servizi socio-assistenziali per le famiglie in difficoltà; offre sostegno psicologico a pazienti e familiari; porta a casa dei pazienti farmaci e beni di prima di necessità.

"Per sapere come sostenerci e per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative si può consultare il sito https://www.ail.it/ o scaricando la app AIL Eventi" - concludono.

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium