/ Eventi

Eventi | 04 gennaio 2022, 16:26

Domenica e giovedì due escursioni non “comuni” con Monesi Young

Il 9 gennaio è in programma quella a Rocchetta Nervina mentre il 13 gennaio dal passo del Ginestro alla Torre Ubaga

Domenica e giovedì due escursioni non “comuni” con Monesi Young

Due escursioni non “comuni” con Monesi Young

Domenica 9 gennaio Rocchetta Nervina – l’antica divinità Belenus il Castrum Barbairae, ossia il Castello dei Barbari. Il toponimo Rocchetta ossia borgo fortificato aggiunto a Nervina cioè della Val Nervia. Un’escursione a semi anello che porta sulle montagne a ridosso del paese. Immerso nella natura selvaggia della valle Barbaira ove la macchia mediterranea si aggrappa su ripidi pendii.

 

Difficoltà escursionistica, dislivello 650 m. lunghezza 12 km

Ritrovo ore 8 parcheggio autostrada Imperia Ovest, oppure 9,15 a Rocchetta Nervina

Giovedì 13 dal passo del Ginestro alla Torre Ubaga –i crinali delle truppe Napoleoniche

Un percorso che segna la linea di confine fra la provincia di Imperia e di Savona. Aggirando il monte Mucchio di Pietre (teatro di una sanguinosa battaglia contro i soldati di Napoleone) si giunge a una grande sella boscosa fra la valle Arroscia e la Val Lerrone. L’ultimo ripido pezzo porta alla torre dell’Ubaga, costruita intorno all’anno mille dai marchesi di Clavesana, rimangono solo parte dei muri della base.

Difficoltà escursionistica, dislivello 200 m. circa lunghezza 9,500 km

Ritrovo ore 9 parcheggio Pump Track di Imperia

Per le escursioni è consigliabile dotarsi di scarponcini da trekking e di abbigliamento adatto alla stagione con k-way o mantella nello zaino

E’ obbligatorio il Green Pass

Info Marina Caramellino 337.1066940 – guida ambientale escursionistica iscritta AIGAE

Contributo spese organizzative € 10,00 esclusi under 18.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium