/ Attualità

Attualità | 05 gennaio 2022, 12:22

Tutta Italia collegata con Sanremo per il focus di Cna Balneari dopo il tavolo tecnico di ieri a Roma (Video)

Si è svolto infatti oggi, in diretta dagli uffici di Cna Sanremo in via Asquasciati, l’incontro sulla annosa questione delle concessioni balneari e sul tavolo tecnico ‘inter sigle di settore’

Tutta Italia collegata con Sanremo per il focus di Cna Balneari dopo il tavolo tecnico di ieri a Roma (Video)

In 300, tra dirigenti del settore e operatori turistici dei balneari (ma non solo), collegati in videoconferenza con Sanremo, dove Cristiano Tomei, coordinatore nazionale di Cna Balneari ha relazionato, rispondendo anche alle domande degli associati.

Si è svolto infatti oggi, in diretta dagli uffici di Cna Sanremo in via Asquasciati, l’incontro sulla annosa questione delle concessioni balneari e sul tavolo tecnico ‘inter sigle di settore’, che si è svolto ieri a Roma, al Ministero del Turismo.

“Viviamo in un settore – ha detto Tomei – su cui incombe una problematica importante e ieri abbiamo iniziato il tavolo tecnico iniziato a dicembre. Proseguiremo nel nostro lavoro per arrivare a una riforma, che dia continuità anche dopo il dicembre 2023. Questo perché non è solo una questione di investimenti ma anche di valore delle imprese, cresciute negli anni con persone che hanno costruito in decenni, creando un’offerta turistica sulle coste, che riverbera sul turismo ed è un ‘unicum’ che non si trova in altre nazioni e che ci viene invidiato in tutto il mondo”.

Nei due anni di Covid, a eccezione delle primavere, le imprese balneari hanno lavorato abbastanza bene. Cosa sperate nell’estate 2022? “Ci auguriamo di avere i ponti di Pasqua e 25 aprile a disposizione per lavorare e che il settore possa avere grinta e forza, dimostrate nel 2020 e 2021, facendo ripartire un settore che ha avuto gravi stop, non dimenticando la sua importanza come gli altri della filiera turistica”.

Olmo Romeo, esponente locale di Cna ha confermato l’importanza dell’evento odierno che parte da Sanremo e si apre all’Italia: “Quello di ieri – ha detto – è stato un tavolo che sta portando avanti quei passi necessari per rassicurare un settore che soffre e sta pagando uno scotto importante per la pandemia. Abbiamo avuto la conferma durante le feste, per le molte attività chiuse, sia per l’assenza dei clienti che per le restrizioni previste. Il focus di oggi prevede anche un punto per cercare di creare una stima delle Cna territoriali, sui danni subiti e fare una proposta chiara al Governo con sostegni importanti e immediati”.

Nel corso dell'incontro si sono collegati anche gli Assessori regionali Gianni Berrino e Marco Scajola.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium