/ Cronaca

Cronaca | 14 gennaio 2022, 07:21

Imperia, a Montegrazie e Sant’Agata lamentele per un muro pericolante e per il fondo stradale pericoloso (foto)

Nella frazione alle spalle di Porto Maurizio si sono già verificate cadute. Slalom tra le buche per raggiungere il borgo nell’entroterra onegliese

Imperia, a Montegrazie e Sant’Agata lamentele per un muro pericolante e per il fondo stradale pericoloso (foto)

Dopo due anni di inutili segnalazioni ho deciso di postare queste foto, riguardano il crollo parziale di una parte di strada, che, tra l’altro, è stata già oggetto di una enorme frana che impedì l’ accesso alle proprie abitazioni a diversi paesani e il raggiungimento alle case della parte alta del paese di Montegrazie” lo scrive una cittadina di Montegrazie sul gruppo Facebook ‘Riga Dritto… Mugugni’ .

Non ho voluto tediare il Comune  che si è adoperato per la messa in sicurezza della strada  principale e del muro sotto al Santuario cosa per cui siamo ovviamente grati, come per la ricostruzione avvenuta anche con una parte di Fondi europei della zona franata diversi anni addietro. Purtroppo, però, questo innocuo crollo rappresenta un vero pericolo, si sono già infortunate delle persone cadendoci, di notte al buio è facile che possa accadere”.

Chiedo che qualcuno se ne preoccupi seriamente, sia per evitare altri incidenti, sia un ulteriore movimento franoso che pregiudicherebbe tutta la viabilità della zona determinando nuovamente una chiusura di due strade. Le acque, tra l’altro, erodono ulteriormente la zona”, conclude l’utente del social network.

Una lettrice, invece, scrive per segnalare lo stato in cui versa tutta la strada che porta alla frazione Sant'Agata, a partire dall'ex vivaio sino al paese.  “Noi residenti dobbiamo fare lo slalom tra le buche, sia in auto che in moto, con conseguenze molto pericolose per la nostra incolumità personale e per i nostri mezzi. Vorrei chiedere ai signori del Palazzo comunale, di venire a trovarci in auto e in moto, per rendersi conto di persona delle condizioni pessime e pericolose del manto stradale lasciato nell'incuria totale da anni. Visto che paghiamo regolarmente le tasse comunali, forse meriteremmo un pochino di considerazione in più”.

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium