/ Attualità

Attualità | 16 gennaio 2022, 13:00

Mercato dell'auto, 2021 "nero" anche in provincia di Imperia: l'anno si è chiuso con solo 168 nuove immatricolazioni

Nel dicembre del 2020 invece, furono 238. Il Ponente si classifica al sesto posto in tutto il Nord Ovest ed è preceduto solo da Genova. In percentuale va meglio, però rispetto a La Spezia e Savona

Mercato dell'auto, 2021 "nero" anche in provincia di Imperia: l'anno si è chiuso con solo 168 nuove immatricolazioni

Si chiude in negativo il mercato dell'auto in tutto il Nord Ovest e anche nella nostra provincia. Le vendite infatti, si sono quasi dimezzate: -27,5% rispetto al dicembre del 2020. 

Le nuove immatricolazioni sono state 6.409 in Piemonte (10.831 nel dicembre 2021), 1.646 in Liguria (2.521) e 3.086 in Valle d'Aosta (3.789). Guardando i dati provinciali, Imperia si classifica al sesto posto con 168 nuove immatricolazioni rispetto alle 238 del dicembre del 2020. Ecco le altre vendite suddivise per provincia: Alessandria 590 (730), Asti 243 (313), Biella 217 (302), Cuneo 1.173 (1.320), Genova 898 (1.390), La Spezia 283 (435), Novara 422 (728), Savona 297 (458), Verbania 162 (230), Vercelli 206 (310).

Il dato peggiore, però è stato registrato a Torino dove le vendite si sono più che dimezzate. Il mese scorso, infatti, nella città metropolitana subalpina sono state registrate 3.396 nuove immatricolazioni, il 50,77% in meno rispetto alle 6.898 di dicembre 2020. Nessun altra provincia del Nord Ovest ha avuto un simile tracollo. Tutte, però, hanno evidenziato perdite, tanto che il saldo negativo complessivo dell'area è stato del 35%: 11.141 gli acquisti nel mese appena passato, esattamente 6.000 meno che nel dicembre dell'anno scorso.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium