/ Imperia Città

Imperia Città | 25 marzo 2022, 15:09

Imperia, Scajola in Germania per visionare le navette senza conducente destinate alla Ciclabile: “Grazie a sofisticati algoritmi di sicurezza il rischio è quasi zero” (foto)

Nello stabilimento Zf di Friedrichshafen la cittadina gemellata col capoluogo. Ottenuto dal Comune un finanziamento di 5 milioni di euro

Imperia, Scajola in Germania per visionare le navette senza conducente destinate alla Ciclabile: “Grazie a sofisticati algoritmi di sicurezza il rischio è quasi zero” (foto)

Un briefing di un'intera giornata per approfondire i dettagli di questa tecnologia all'avanguardia. Abbiamo raccolto molte informazioni che ci saranno utili per la definizione della progettazione esecutiva della nuova infrastruttura che realizzeremo a Imperia. Mi ha colpito, in particolare, la grandissima attenzione che viene prestata nello sviluppo degli algoritmi sulla sicurezza per avvicinarsi al rischio quasi zero”. Lo dichiara il sindaco Claudio Scajola da Friedrichshafen, la città tedesca gemellata con il capoluogo  dove si è recato, come anticipato dal nostro giornale, per un approfondimento sui nuovi mezzi di trasporto elettrici a guida autonoma, di cui la ZF è tra i leader mondiali e che Imperia ha previsto di inserire a fianco della ciclabile.  

Il Comune, infatti, ha ottenuto già dal Governo un finanziamento di 5 milioni di euro per realizzare la nuova infrastruttura tra Oneglia e Porto Maurizio. Il primo cittadino, accompagnato dall'assessore delegato Gianmarco Oneglio e dai docenti dell'Università di Genova che stanno predisponendo il Pums per il Comune, è stato ricevuto dal manager Werner Engl e dagli ingegneri che hanno sviluppato il modello di bus autonomo per l'azienda. 

Il progetto finanziato dal Governo prevede la realizzazione a Imperia di un sistema infrastrutturale integrato con la pista ciclabile, utile a ridurre il traffico cittadino, con la previsione di mezzi di trasporto ecosostenibili e a guida autonoma, che non supereranno la velocità di 25 km/h e potranno ospitare tra le 15 e le 20 persone per corsa. Saranno realizzate apposite fermate lungo il percorso.

Sono convinto che il nuovo sistema di mobilità sostenibilità che realizzeremo a Imperia cambierà in positivo la qualità della vita dei cittadini”, conclude l’ex ministro

Diego David

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium