/ Attualità

Attualità | 07 maggio 2022, 18:26

Imperia, dal comune arriva l'impegno per la riqualificazione del campetto di Cristo Re. Scajola: "I volontari devono avere l'aiuto del pubblico. Andremo incontro alle loro esigenze" (foto e video)

Alla cerimonia di inaugurazione del murales presente anche il primo cittadino insieme al consigliere Motosso che è stato incaricato di compiere le verifiche sull'area: "è un punto di aggregazione importante"

Imperia, dal comune arriva l'impegno per la riqualificazione del campetto di Cristo Re. Scajola: "I volontari devono avere l'aiuto del pubblico. Andremo incontro alle loro esigenze" (foto e video)

Dal Comune di Imperia arriva l'impegno per sostenere l'associazione Genitori @ttivi volto riqualificare l'area del campetto di Cristo Re. Oggi pomeriggio per l'inaugurazione del murales , realizzato dagli studenti del liceo artistico e da quelli della scuola SEI-CPT si è registrata la presenza del sindaco Claudio Scajola e del consigliere comunale Antonello Motosso. 

"Il volontariato a Imperia c'è - ha evidenziato Scajola- bisogna aiutarlo e stimolarlo. Qui i genitori del rione insieme al liceo Artistico hanno rimesso a posto quest'area con questo bellissimo murales. Con la ciclabile questo rione si aprirà verso l'altra parte e per tanti anni è rimasto isolato. Mi fa piacere oggi notare come ci sia quello che è fondamentale nella società ossia un rapporto più stretto e vicino fra giovani, genitori e nonni. Una città che deve essere più solidale e viva e deve recuperare il rapporto dello stare insieme".

L'area, appartenente alla parrocchia, non versa in totale condizioni di sicurezza e quindi per aprirla ufficialmente al pubblico occorre l'aiuto da parte delle Istituzioni. "Oggi ho saputo di questa circostanza - ha dichiarato il sindaco - sicuramente faremo quello che si può e ho già dato incarico al consigliere Motosso di fare una verifica di quello che è necessario e quindi vedremo di andare incontro. Tutto quello che fanno i volontari deve essere aiutato da parte del pubblico".

L'impegno arriva anche dal consigliere Motosso il quale ha sottolineato infatti che "sicuramente dal comune ci sarà un intervento a favore di questa associazione che ha preso in carico la gestione del campetto. Un campetto, evidenzia, nel quale anche personalmente porto dei ricordi da bambino. Il comune entrerà nel merito e cercherà di aiutare, soprattutto nella sistemazione di alcune problematiche, e che oggi oggi registra anche la partecipazione di tantissimi genitori, ragazzi e bambini, che hanno voglia di riprendere in mano i giochi, lo stare insieme e la frequentazione di un punto di aggregazione importante". 

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium