/ Sport

Sport | 10 maggio 2022, 18:35

Pallanuoto, l'imperiese Giulia Emmolo raggiunge la finale scudetto con Orizzonte Catania. Battuto mister Marco Capanna (SIS Roma) in semifinale

Alla 'Scuderi' di Catania è andato in scena una sorta di 'derby imperiese'. L' ultima serie comincerà il 13 maggio.

Pallanuoto, l'imperiese Giulia Emmolo raggiunge la finale scudetto con Orizzonte Catania. Battuto mister Marco Capanna (SIS Roma) in semifinale

Con il punteggio 11-9, Orizzonte Catania si aggiudica gara-3 delle semifinali contro SIS Roma e vola all'atto finale per lo scudetto. 
E' servita dunque la 'bella' per decretare la seconda finalista che affronterà Plebiscito Padova, con la serie che comincerà il prossimo 13 maggio.

A spuntarla è stata la squadra etnea dove gioca l' imperiese Giulia Emmolo, autrice anche di una rete nel terzo periodo. E' stato una specie di derby dato che alla guida delle capitoline, da bordovasca, c'era Marco Capanna, già allenatore della Rari Nantes Imperia nel 2014 che conquistò lo scudetto proprio con la Emmolo in acqua. 

Plebiscito Padova - Orizzonte Catania sarà il remake della sfida scudetto della scorsa stagione, vinta dalle etnee. Giulia Emmolo va così alla ricerca del terzo titolo italiano, sarebbe il sesto personale considerando anche i tre campionati con l'Olympiakos.

Alberto Ponte

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium