/ Attualità

Attualità | 13 maggio 2022, 11:35

Montagnauisp 2022: la cronaca delle prime giornate tra escursioni, attività formative, arrampicata, conferenze

Le attività si susseguono a ritmo incalzante e vengono gestite da uno staff di tecnici UISP preparati ed estremamente motivati

Montagnauisp 2022: la cronaca delle prime giornate tra escursioni, attività formative, arrampicata, conferenze

Giro di boa per la manifestazione MONTAGNAUISP che è giunta alla fine della sua quarta giornata tra escursioni, attività formative, arrampicata, conferenze, visite enogastronomiche ai produttori locali e buona cucina, il tutto nel fantastico territorio di Rezzo e del Parco delle Alpi Liguri.

Le attività si susseguono a ritmo incalzante e vengono gestite da uno staff di tecnici UISP preparati ed estremamente motivati: accompagnatori escursionistici, formatori di orienteering, istruttori di arrampicata sono promotori di un programma fitto di iniziative, tutte di grande qualità.

Una settantina di studenti e alcuni insegnanti del Liceo Amoretti di Imperia hanno partecipato a varie attività outdoor, dalle camminate all’arrampicata sportiva al minicorso sugli equilibri, mentre ben 12 studentesse hanno frequentato il corso per Tecnici di Orienteering e oggi – giovedì -stanno svolgendo il test di valutazione finale, impegnati nella simulazione di una gara di orientamento.

Grande successo per la “torre di arrampicata” gestita dai Tecnici di UISP Montagna. In tanti, dai più piccoli, agli studenti e ai loro docenti, agli adulti hanno potuto provare il passaggio dagli equilibri orizzontali agli equilibri verticali.

Nella giornata di mercoledì 11, Volontari del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico hanno partecipato a MONTAGNAUISP e, dopo una lezione sulla sicurezza in montagna e una dimostrazione di come si trasporta un infortunato, hanno presentato la costituzione della nuova Stazione CNSAS di Pieve di Teco, che diventerà un importante presidio sul territorio.

A conclusione delle giornate c’è sempre con un momento culturale: lunedì una conferenza sul “Ritorno del lupo nelle Alpi Liguri”, martedì videoproiezioni dal ”Trekking Imperia-Limone” a un servizio della TV Giapponese sulle Alpi Liguri, per arrivare a un documentario sul Guatemala”, mercoledì la presentazione del libro “Castelli e fortezze del Ponente Ligure”.

Ci piace ricordare che MONTAGNAUISP è una manifestazione nel territorio, per il territorio, che senza la disponibilità e la collaborazione della comunità locale avrebbe un significato molto diverso. Per questa ragione vogliamo ancora una volta ringraziare il Sindaco di Rezzo Renato Adorno e i suoi collaboratori, il Presidente del Parco Naturale Alpi Liguri Alessandro Alessandri, la Pro Loco di Rezzo, gli operatori dell’accoglienza turistica nei ristoranti e nelle case.

Vi aspettiamo con tante altre iniziative fino a domenica 12!

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium