/ Sport

Sport | 16 maggio 2022, 13:08

Pallapugno: si è chiuso un week-end agrodolce per la Olio Roi Acqua S.Bernardo Imperiese

La quadretta capitanata da Federico Raviola in Serie A ha dovuto arrendersi al campione d’Italia Massimo Vacchetto per 3-9

Pallapugno: si è chiuso un week-end agrodolce per la Olio Roi Acqua S.Bernardo Imperiese

Si è chiuso un week-end agrodolce per la Olio Roi Acqua S.Bernardo Imperiese La quadretta capitanata da Federico Raviola in Serie A ha dovuto arrendersi al campione d’Italia Massimo Vacchetto per 3-9. Parte meglio la formazione di casa (con Benso a fare da spalla, Iberto e Novara terzini) che, al primo pallone, pesca il ‘ciello’ di Iberto indirizzando il primo gioco a proprio favore. Poi un altro gran colpo di Raviola termina oltre la linea di fondo raccogliendo gli applausi del ‘Gandolfo’ ma a quel punto Vacchetto, supportato da un pimpante Rivetti, inanella una serie di ottime giocate che lo portano sull’ 1-3. Il dt Papone chiama il time-out e l’Imperiese riordina le idee portando il punteggio in parità (3-3).

A quel punto, il battitore ospite ‘strappa’ ancora e torna sul +2 all’intervallo lungo.
Nella ripresa, è ancora Cortemilia a gestire e la spalla Gatto sale in cattedra. La partita si interrompe momentaneamente per i crampi occorsi a Vacchetto che poi riprende regolarmente posizione in campo. La contesa si chiude sul 3-9 dopo due ore di gioco. La formazione di Serie A sarà subito impegnata, nel turno infrasettimanale, a Santo Stefano Belbo, in casa dell’Augusto Manzo dell’ex Parussa. Il fischio d’inizio, ad opera dei signori Gili e Bernascone avverrà alle ore 20:30.

Sorride invece la quadretta della Serie C1 (con Guasco alla spalla, Cane e Giordano terzini), capitanata da Jacopo Guasco. Il battitore, in forma smagliante, concede soltanto un gioco a Canalese (sul 3-0) e guadagna il terzo punto, in quattro partite, grazie al 9-1 finale che ha strappato scroscianti applausi al pubblico di Dolcedo. La squadra tornerà in campo venerdì sera, alle ore 20.30, a Dogliani ospite della Bormidese. 

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium