Politica - 19 maggio 2022, 18:59

Sanità, passa la legge per la riforma dei medici di base. Di Muro (Lega): "Una risposta concreta ai bisogni dei cittadini"

Le nuove norme sono state approvate in seguito ad uno specifico emendamento che Di Muro aveva presentato alla Camera dei Deputati

Sanità, passa la legge per la riforma dei medici di base. Di Muro (Lega): "Una risposta concreta ai bisogni dei cittadini"

"Proprio oggi, nella giornata mondiale del medico di famiglia, il Senato della Repubblica ha approvato in via definitiva le nuove disposizioni per migliorare l'offerta territoriale dei medici di base, un problema sentito non solo dagli utenti, ma anche dai medici di medicina generale ormai oberati di lavoro". Lo dice in una nota il deputato della Lega Flavio di Muro.

"Le nuove norme, approvate dal Senato in seguito ad uno specifico emendamento che avevo presentato alla Camera dei Deputati, prosegue Di Muro, dopo essermi confrontato con gli esperti del settore, cercano di porre rimedio ad un sistema che andava rivisto al più presto: si va ad incidere sui medici in formazione, consentendo alle regioni di innalzare il massimale degli assistiti che gli stessi possono prendere in carico da 650 a 1000, partecipando quindi all'assegnazione degli incarichi professionali, consentendo loro di essere affiancati da un 'tutor' che potrà avere un’esperienza di 5 anni, anziché di 10 come previsto in precedenza. Infine, le aziende e gli enti del Servizio sanitario nazionale appartenenti alla rete formativa potranno procedere fino alla fine del prossimo anno all'assunzione dei medici in ragione delle loro esigenze formative".

"Si tratta di nuove misure che, conclude il deputato della Lega, avvicinano formazione e lavoro per chi si appresta a svolgere questa professione al fine di colmare i pensionamenti sempre più numerosi".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU