/ Attualità

Attualità | 20 maggio 2022, 12:10

A Imperia l’opera di street art per le cabine di E-Distribuzione celebra il Giro d’Italia

La sostenibilità passa attraverso la fantasia dell’artista Neve e ridisegna il volto della città

A Imperia l’opera di street art per le cabine di E-Distribuzione celebra il Giro d’Italia

Torna il progetto di street art che dal 2019 accompagna la corsa ciclistica più amata del Paese. Per il quarto anno consecutivo, in contemporanea con la competizione, ecco 'Cabine in Rosa', l’iniziativa che coniuga creatività e sostenibilità, ridisegnando le cabine elettriche di E-Distribuzione che ciclisti e appassionati incontreranno nel percorso della gara.

Ispirati dal concept comune, gli street artist mettono al centro dell’opera il Giro, declinandolo e interpretandolo secondo il proprio stile visivo e artistico. A Imperia, in via Nazionale, è stato l’artista Neve, con la sua energia creativa, a ridisegnare il volto della città. L’opera, appena terminata, s’intitola 'Riflessi' e raffigura gli occhi di un uomo che osserva i ciclisti in corsa, immagine rispecchiata nella sua iride. Diverse linee di colore rosa rappresentano simbolicamente il percorso della competizione, ma anche quello dell’energia che raggiunge tutti i posti, anche i più remoti d’Italia.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di riscrivere il volto di strade, aree e quartieri, esaltandone la bellezza e integrando le infrastrutture esistenti che diventano vere e proprie opere d’arte. “La sostenibilità passa anche attraverso la riqualificazione urbana – afferma Enrico Bottone, Responsabile di E-Distribuzione, area regionale Piemonte e Liguria e l’Azienda, anche in occasione del Giro d’Italia 2022, ha voluto trasformare le proprie infrastrutture in elementi di pregio artistico, facendo convivere i valori di innovazione e rispetto per l’ambiente che da sempre la caratterizzano”.

Con i progetti Cabine d’autore, Cabine in Rosa e Energia a colori, E-Distribuzione ha abbellito centinaia di infrastrutture in tutta Italia, dando vita a un museo a cielo aperto. Un museo che continua a crescere e ad arricchirsi grazie alla collaborazione con artisti locali, amministrazioni comunali, associali culturali, scuole. La rete elettrica diventa così anche una rete artistica. Per sapere di più sul progetto https://www.e-distribuzione.it/Azienda/sostenibilita/street-art.html.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium