Eventi - 21 maggio 2022, 12:20

A Pieve di Teco ritorna la Fiera di Maggio, storico appuntamento con le tradizioni. Alessandri: "Vetrina importante per l'economia locale"

Domani, per tutto il giorno, saranno presenti gli espositori con le proprie produzioni agricole, ma anche stand di artigianato e con articoli di ogni genere. Apertura straordinaria del Museo d'Arte Sacra

A Pieve di Teco ritorna la Fiera di Maggio, storico appuntamento con le tradizioni. Alessandri: "Vetrina importante per l'economia locale"

Tutto pronto a Pieve di Teco per l’appuntamento con la Fiera di Maggio che si svolgerà domani, domenica 22. Sotto gli antichi portici medioevali, per tutto il giorno, saranno presenti gli espositori con le proprie produzioni agricole, ma anche stand di artigianato e con articoli di ogni genere.

Per accogliere al meglio i visitatori le attività commerciali saranno aperte per tutto l'arco della giornata. Da sempre la tradizionale Fiera di Maggio attira visitatori da tutto l'entroterra e anche dal basso Piemonte riscuotendo grande successo.

Inoltre gli appassionati domenica avranno la possibilità di visitare il Museo di Arte Sacra - Museo Diocesano Albenga - Pieve di Teco, in Via Eula, che conta l'esposizione delle opere "Onde Barocche tra il 1600 ed il 1750".

“A Pieve di Teco ritorna uno degli storici appuntamenti, sottolinea il sindaco Alessandro Alessandri, che fonda le proprie radici nella tradizione e nella valorizzazione dell’economia locale. La Fiera di Maggio rappresenta un’importante vetrina non solo per il nostro comune, ma per l’intero territorio circostante in quanto è possibile visitare le bellezze del borgo e anche acquistare prodotti locali e tipici della nostra zona. Mi preme sottolineare, conclude il primo cittadino, l’impegno profuso anche dalle varie attività commerciali del posto che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa e resteranno aperte per l’intera giornata in modo da accogliere al meglio i visitatori offrendogli servizi di qualità”.

Soddisfatta per la programmazione dell’evento Rosanna Zunino, vicesindaco del comune di Pieve di Teco, la quale sottolinea come “le fiere tradizionali sono giornate importanti per far vivere il nostro borgo e le nostre comunità.  Un antico detto recita ‘chi va a fera u va a centu paisi’  - chi va alla fiera incontra persone di 100 paesi - e con questo spirito si rinnova quindi l’appuntamento sul nostro territorio. Auspichiamo quindi che a Pieve di Teco possano giungere tantissimi turisti e visitatori, di paesi vicini e lontani, e la nostra comunità sarà sicuramente pronta ad accoglierli al meglio”.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU